Sport / Vari

Commenta Stampa

Delusione per gli azzurri, milgliore e' Parus 13/mo

Sci: ai mondiali di Chamonix vince Kroell


Sci: ai mondiali di Chamonix vince Kroell
04/02/2012, 10:02

CHAMONIX  - Successo sul filo dei centesimi per Klaus Kroell durante la discesa di Coppa del mondo di Chamonix, valida come recupero di quella non disputata in Val Gardena, primo successo stagionale per l’ austriaco che è riuscito  nell’impresa con  il tempo di  2.04.22. Secondo ad un solo centesimo lo statunitense Bode Miller in 2.02.23 e terzo, a quattro centesimi, lo svizzero Didier Cuche a quattro centesimi in 2.04.26. Secondo le previsioni della vigilia, l'Italia non è andata bene. Il migliore è stato il giovane altoatesino Dominik Paris,  13/o in 2.04.99. Paris a Chamonix, con un secondo posto, lo scorso anno aveva conquistato il suo primo e sinora unico podio. Molto più indietro gli altri azzurri con Christof Innerhofer, per ora 26/0 in 2.07.72, Peter Fill 27/o in 2.05.73 ed ancora più' in ritardo Werner Heel in 2.06.39. Si è gareggiato con 15 gradi sotto zero alla partenza, cielo parzialmente coperto con un po' di nebbiolina che andava e veniva, su una pista dal fondo abbastanza compatto nonostante le ultime fitte precipitazioni. I 3.215 metri della pista La Verte sono caratterizzati da grandi curve iniziali e qualche bel salto con un lungo tratto finale tutto filante e di scorrimento. Oggi  a Chamonix è in programma un'altra discesa, quella originaria in calendario, seguita domenica da una supercombinata con una prova di libera ed una manche di slalom.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©