Sport / Calcio

Commenta Stampa

venerdì l'incontro decisivo per scongiurare lo sciopero

Sciopero calciatori, accordo vicino tra Aic e Lega Calcio


Sciopero calciatori, accordo vicino tra Aic e Lega Calcio
15/09/2010, 16:09

Al termine del secondo incontro tra Associazione Calciatori e Lega Calcio, per scongiurare lo sciopero annunciato per la quinta giornata di campionato, dalle dichiarazioni dei rispettivi rappresentanti trapela ottimismo in vista del decisivo incontro previsto per venerdì. Concilianti le affermazioni di Giancarlo Abete, presidente della Federclacio: “Oggi abbiamo cominciato un lavoro sul merito mettendo sul tavolo delle proposte che ora vanno tradotte in un testo per costruire un'intesa complessiva sugli otto punti in questione.Venerdì le parti si incontreranno nuovamente e dovranno assumersi in modo costruttivo delle responsabilità. Sarà una riunione a ritmo serrato”. Sugli stessi toni la versione del rappresentante dell’Aic:”Entrambe le parti stanno lavorando per scongiurare lo sciopero e siamo convinti che ci siano margini per riuscirci”. Nel solito stile colorito, il presidente del Cagliari Massimo Cellino: “Penso che ci sono tutti i presupposti per trovare un accordo tra gentiluomini. Lo sciopero minacciato per il 25 e 26 settembre? Che si scioperi un mese allora così ce ne andiamo tutti al mare .No, parlando seriamente, se venerdì non chiudiamo siamo una manica di imbecilli. Pensiamo al calcio giocato che è l'unica cosa che ancora fa sognare la gente". Venerdì potrebbe essere il giorno dell'incontro risloutore.

Commenta Stampa
di Massimo La Porta
Riproduzione riservata ©