Sport / Basket

Commenta Stampa

Sconfitta la Napoli Basket Vomero contro La Spezia


Sconfitta la Napoli Basket Vomero contro La Spezia
28/11/2011, 13:11

Non era facile la gara a La Spezia per il Napoli Basket Vomero e il risultato finale lo conferma. La vittoria della Sogeit La Spezia 62-49, nella nona giornata del campionato di serie A2 di basket femminile, rispecchia la differenza tecnica tra le due squadre, anche se le vomeresi hanno lottato fin dai primi minuti su ogni pallone nel tentativo di ottenere il primo successo esterno della stagione.

Nel primo quarto è stata la ligure De Scalzi a trascinare la Sogeit, con 7 punti segnati che hanno contribuito al parziale di 16-11 alla fine della frazione. In grande spolvero, tra le napoletane, la solita Tomova sotto canestro, con 2 punti e 6 rimbalzi, mentre Nara Innocente, nel finale, con 3 punti personali è riuscita a contenere il tentativo di fuga delle padrone di casa. La seconda frazione ha visto un sostanziale equilibrio in campo, con La Spezia che ha tentato più volte l’allungo ma senza successo. Anche in questo caso nel finale di tempo sono arrivati dalla panchina i punti che hanno permesso al Vomero di restare in partita, con Esposito che ha messo a segno 4 punti nell’ultimo minuto, fino al parziale di 30-23.

Dopo l’intervallo le squadre sono rimaste in equilibrio per la prima metà del terzo quarto, poi le liguri, trascinate dalla ex-napoletana Micovic (10 punti in questa frazione per lei), sono riuscite a trovare un break di 9-3 nella seconda parte della frazione. La reazione delle napoletane ha visto Calamai mettere a segno 4 punti nell’ultimo minuto (con la prima tripla della gara per le partenopee) per il 47-36 all’ultimo intervallo. Il quarto tempo, dopo un inizio giocato punto a punto, ha registrato nel finale un break delle napoletane di 0-7 firmato Tomova (4) e Consorti (3), che ha rischiato di riaprire la partita. È stata Mugliarisi, con 5 punti nell’ultimo minuto (seguita dagli ultimi 2 di Micovic, migliore in campo con 22 punti e 10 rimbalzi), a scrivere la parola fine sul match, terminato 62-49. Tra le napoletane, buone prove di Tomova (12 punti e 11 rimbazi) e Calamai (10 e 5).

“Non amo parlare degli arbitri, ma oggi non mi è piaciuta la loro gestione della gara – ha spiegato a fine incontro il coach, Massimo Romano – il metro di giudizio cambiava nei diversi momenti della partita. A questo, però, dobbiamo aggiungere i tantissimi errori elementari che abbiamo commesso, che ci hanno impedito di poter fare risultato. Avevamo di fronte una squadra molto fisica e più preparata, ma a 2 minuti dal termine eravamo a -6 e potevamo accorciare ancora le distanze. È mancata la lucidità nei momenti chiave della partita e abbiamo sbagliato troppo al tiro. Se non miglioriamo sotto questi aspetti, difficilmente riusciremo a battere squadre più esperte di noi”.

Il Napoli Basket Vomero tornerà in campo sabato 3 dicembre (ore 19) in casa contro Viterbo nella decima giornata del campionato di serie A2.



Sogeit La Spezia-Napoli Basket Vomero 62-49 (16-11; 30-23; 47-36)

Sogeit La Spezia: Balleggi 10, Aas 2, Isacchi 3, Vujovic 4, Canova, Azzellini, Zampieri 1, Micovic 22, Mugliarisi 8, De Scalzi 12. All. Agresti. T\\\\2: 17/35 T\\\\3: 1/12 TL: 25/35

Napoli Basket Vomero: Calamai 10, Esposito 4, Gambardella, Giordano, Ferretti 5, Innocente 7, Tomova 12, Consorti 4, Iuliano, Baggioli 7. All. Romano. T\\\\2: 16/50 T\\\\3: 1/13 TL: 14/24

Uscite per 5 falli: Vujovic (L), Calamai (N).

Arbitri: Radaelli e Foti di Milano

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©