Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Convalidati arresti, ma niente misura cautelare in carcere

Scontri Udinese-Napoli, rilasciati 5 ultras


Scontri Udinese-Napoli, rilasciati 5 ultras
10/02/2010, 18:02

NAPOLI - Cinque ultras del Napoli, sui sei fermati domenica sera dopo gli scontri con la polizia prima di Udinese-Napoli, sono stati rimessi in libertà. A deciderlo è stato il Gip del Tribunale di Udine Roberto Venditti, che ha convalidato gli arresti ma non ha ritenuto opportuna la misura cautelare in carcere in cinque casi.
Resta invece detenuto un tifoso, accusato di concorso in lesioni aggravate, per aver assistito da vicino all'accoltellamento di un sostenitore dell’udinese.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©