Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'OBIETTIVO

"Scudetto come Diego per entrare nella storia"


'Scudetto come Diego per entrare nella storia'
31/03/2011, 13:03

Il centrocampista azzurro Hassan Yebda, ha parlato dei prossimi obiettivi della squadra e personali nel corso della conferenza stampa da Castelvolturno.
"Con Lazio sarà una partita molto difficile e molto importante. Dobbiamo dare il massimo e ottenere un bel risultato per noi e per i tifosi. Loro verranno qui senza molti giocatori, ma sarà dura. Non mi importa molto del derby di Milano, noi dobbiamo vincere e basta. Mancano ancora otto gare alla fine del campionato, è presto per parlare di scudetto. Dobbiamo giocare una partita alla volta e poi vediamo quale sarà il traguardo raggiunto."
L'obiettivo di Yebda è quello di restare a Napoli.
"Devo parlare con la società, io posso solo dire che qui sto benissimo. Sto dando il massimo per questa squadra ma voglio dare ancora di più per dimostrare che sono da Napoli. Voglio ringraziare la società , i miei compagni e la città per tutto l'affetto che mi hanno dimostrato in questa stagione. Sono in un buon momento, ma posso ancora crescere. E' un grande momento per me, sono molto felice per il mio gol con la nazionale. Con la mia nazionale gioco più avanzato e ho più libertà, posso fare in campo cose diverse rispetto a quelle che mi sono chieste con il Napoli."
Si può aprire un ciclo vincente con questa squadra?
"Secondo me il Napoli può restare ai vertici della serie A anche nella prossima stagione, ma adesso dobbiamo pensare solo a queste otto partite che mancano alla fine del campionato. Per entrare nella storia del Napoli dobbiamo vincere lo scudetto come Maradona, ma le favorite al titolo però sono sempre le due milanesi. Quando sono arrivato qui la società mi ha detto che si puntava alla Champions. Siamo terzi, possiamo farcela, ma dobbiamo dare il massimo in queste ultime partite."
Come si vive il Napoli in Algeria?
"In Algeria si parla tanto del Napoli, ci sono tante persone che lo seguono e che seguono me. Sono molto felice di tutto questo perchè questo è un grandissimo club."
Chi può essere l'uomo scudetto del Napoli?
"Noi abbiamo in squadra campioni come Lavezzi e Cavani, ma la nostra forza è il gruppo, il Napoli è forte perchè è compatto."

Commenta Stampa
di dal nostro inviato a Castelvolturno Massimo La Porta
Riproduzione riservata ©