Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA GUIDOLIN

"Se c'è uno attaccato alla maglia, quello è Inler"


'Se c'è uno attaccato alla maglia, quello è Inler'
18/04/2011, 19:04

Francesco Guidolin, allenatore dell’Udinese, ha rilasciato alcune dichiarazioni a proposito del “Caso Inler”: “Non è un caso. Io mi preoccupo di noi e della nostra tifoseria. Se la gente crede in me, sappia che garantisco io per Gokhan. Il suo è stato un modo di esultare, voleva dire: “visto”? Non c'è bisogno di fare capriole. E alla fine abbiamo gioito tutti. Queste illazioni mi infastidiscono per il ragazzo che Gokhan è: se c'è uno attaccato alla maglia e al territorio è lui. Ripeto: il suo era un modo di esultare. Lui è un ragazzo serio, attaccato alla maglia. So per certo che ad oggi sul suo futuro non c'è nulla. Io sono uno che si preoccupa del fattore 'appartenenza' e vi dico che se c'è uno che questa appartenenza al bianconero friulano la sente è lui. Qui non c'è nessuna notizia!".
FONTE: Udineseblog

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©