Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA VILLAS BOAS

"Se manco il 4° posto rischio l'esonero"


'Se manco il 4° posto rischio l'esonero'
12/02/2012, 10:02

Chelsea sta crollando e non servono neppure le visite sempre più frequenti di Abramovich durante gli allenamenti per rianimarlo: lo 0-2 sul campo dell’Everton è uno dei momenti più bassi della stagione. «E’ stata una delle nostre gare peggiori», ammette Villas Boas. Ma la vera ammissione del portoghese è un’altra: «So benissimo che se non porto la squadra tra le prime quattro rischio l’esonero». Mai come oggi il suo addio è vicino: i Blues sono stati scavalcati dall’Arsenal. Il Chelsea è allo sbando: 2 vittorie, 6 pareggi e 2 sconfitte nelle ultime 10 gare. Contro l’Everton va sotto già dopo 5 minuti quando Pienaar buca senza problemi una difesa colabrodo. Nessuna reazione per il resto della gara e nella ripresa c’è il raddoppio di Stracqualursi, attaccante in prestito dal Tigre. Il centrocampo arranca e Torres (fischiatissimo dai tifosi di casa per il suo passato nel Liverpool) è un pianto. Sono calati anche Sturridge e Mata: resa totale. Buone notizie insomma per il Napoli, che troverà il Chelsea negli ottavi di Champions, purché la squadra di Mazzarri ritrovi lo smalto di un tempo.

FONTE: GAZZETTA DELLO SPORT

Commenta Stampa
di Luigi Russo Spena
Riproduzione riservata ©