Sport / Vari

Commenta Stampa

Sea Sport Festival, manifestazione sportiva a Napoli

Anche prevenzione, screening gratuito contro il tumore

Sea Sport Festival, manifestazione sportiva a Napoli
17/06/2013, 11:56

NAPOLI - La passione per lo Sport e la meravigliosa cornice di via Caracciolo,  un mix perfetto per il SEA SPORT FESTIVAL che si terrà il primo week-end di luglio (sabato 6 e domenica 7) in virtù della collaborazione tra il S.E.B.S. , l’associazione IPTS – Donne al Sicuro e l’Assessorato allo Sport del Comune di Napoli che, grazie alla sensibilità della Dott.ssa Giuseppina Tommasielli, patrocinerà l’evento. Anche la Regione Campania, grazie alla collaborazione del Dott. Luciano Schifone, ha espresso il suo apprezzamento per la manifestazione concedendo il patrocinio.

Il Sea Sport Festival più che una fiera dello sport aperta gratuitamente al pubblico, si preannuncia come un vero e proprio happening. I napoletani per due giorni potranno dilettarsi e mettersi alla prova in oltre 40 discipline sportive. Dal calcio al football americano, dal basket al tennis fino ad arrivare al canottaggio ed alla vela, gli appassionati di sport ed i semplici curiosi potranno godere di una Via Caracciolo scintillante di colori, musica e divertimento.

L’ evento rappresenterà  per Napoli anche l’incontro sinergico dei Brands e degli Operatori dei impegnati nello sport, nel benessere, nel turismo ed in tutti quei settori che vorranno trasmettere la vitalità e la voglia di rinascita della città.

Inoltre, ricalcando la tradizione ed il grande successo del S.E.B.S., durante il SEA SPORT FESTIVAL ci sarà grande attenzione anche alla prevenzione del tumore al seno grazie agli screening gratuiti organizzati dall’associazione ALTS che da anni si distingue per il suo impegno ed il suo lavoro capillare contro il tumore mammario.

La cornice suggestiva del  Lungomare sarà luogo di ritrovo per i turisti, i giovani e le famiglie che potranno incontrare i campioni dello sport e godere delle tante iniziative che verranno svelate nei prossimi giorni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©