Sport / Calcio

Commenta Stampa

Rivoluzione in difesa

Seedorf al Milan: ecco come cambia lo schema rossonero


Seedorf al Milan: ecco come cambia lo schema rossonero
15/01/2014, 11:46

Cambio in panchina per il Milan, ma cambio anche in campo: il nuovo corso di Clarence Seedorf, che prende il posto dell'esonerato Allegri, porterà tante novità nel modo di giocare dei rossoneri.
Cambia il modulo. Non più l'albero di natale, ma un più performante (per i giocatori a disposizione) 4-3-1-2 con il nuovo acquisto Honda alle spalle di Balotelli e di Kakà in versione seconda punta. Montolivo giocherà da playmaker a centrocampo, rimanendo basso e dando equilibrio alla squadra. Le fasce saranno di competenza di Emanuelson e De Sciglio.
La parola d'ordine sarà rinnovamento e tra gli esclusi (e probabili partenti) ci sono nomi di primo piano come quelli di Abate, Mexes, De
Jong e Robinho.

Cambieranno anche metodi e filosofia d'allenamento: sedute più lunghe e personalizzate per reparto, controllo più serrato della vita fuori dal campo, ritiri blindati, cambio della preparazione col ritorno di Milan Lab e una mentalità di gioco sempre propositiva.

Commenta Stampa
di Elisa Manacorda
Riproduzione riservata ©