Sport / Calcio

Commenta Stampa

Il tecnico del Milan in conferenza stampa

Seedorf: "Balo? Non ancora un campione"


Clarence Seedorf
Clarence Seedorf
13/02/2014, 18:09

MILANELLO - Domani c'è Milan-Bologna e Clarence Seedorf ha un solo obiettivo: far bene. L'allenatore, in conferenza stampa, si sofferma su un argomento in particolare: Mario Balotelli. "Non è un campione. Non ancora, almeno". La stagione altalenante del talento rossonero è stata al centro dell'attenzione del tecnico rossonero. "Spero che Balotelli possa esplodere e diventare il campione che oggi ancora non è", ha affermato l'allenatore del Milan, mentre commentava le lacrime versate dall'attaccante rossonero dopo la sostituzione contro il Napoli al San Paolo, sabato scorso. Fino a oggi Seedorf aveva sempre coccolato Super Mario; durante la conferenza stampa di presentazione della sfida col Bologna, prevista domani sera al Meazza, il lieve cambio di rotta: "Con la voglia di fare che ha, sono abbastanza convinto che prima o poi lo vedremo imporsi con continuità", ha confidato il tecnico olandese. Che ha comunque sgombrato il campo da ogni dubbio su un possibile periodo nero del centravanti bresciano: "In questi giorni ho visto Mario scherzare e allenarsi con grande voglia - ha chiarito Seedorf -. Quel pianto è stato uno sfogo: anche lui è un essere umano".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©