Sport / Vari

Commenta Stampa

Gli azzurri ottengono la prima vittoria nel torneo

Sei Nazioni: impresa Italia, piegata la Francia


Sei Nazioni: impresa Italia, piegata la Francia
12/03/2011, 19:03

ROMA – È arrivata! Quattordici anni dopo il successo di Grenoble, l’armata francese di rugby esce sconfitta dallo stadio Flaminio di Roma, battuta 22-21 da una splendida Italia, che mette nel cassetto la prima vittoria nel torneo del Sei Nazioni.
L’impresa, davanti ad un estasiato pubblico romano, arriva dopo 80 minuti di sofferenze, che hanno visto la squadra di Nick Mallet giocarsela fino alla fine. Quantità e qualità le armi in più degli italiani, che in un pomeriggio rovente hanno spalancato le porte del paradiso. A trascinare la compagnia azzurra: una meta di Masi ed una trasformazione e cinque piazzati di Bergamasco, autore al 75' del punto del sorpasso
Dopo le 3 sconfitte consecutive contro Irlanda, Inghilterra e Galles, l’Italia alza dunque la testa e pensa già al futuro, come spiega anche il suo ct. “Una partita fantastica, una vittoria meravigliosa. Battere una squadra come la Francia è incredibile. Sono orgoglioso di questo risultato. Adesso pensiamo alla sfida in Scozia. Se possiamo chiudere con 2 partite, con un successo all’estero è ancora meglio”.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©