Sport / Calcio

Commenta Stampa

Serie A Calcio a 5, domani il Napoli gioca a Montebelluna


Serie A Calcio a 5, domani il Napoli gioca a Montebelluna
05/04/2013, 10:19

Una lunga sosta servita per ricaricare le batterie in vista del rush finale, quello che deciderà le sorti di un’intera stagione. Tre gare da vivere tutte di un fiato e la concentrazione è elevata in casa Napoli: domani gli azzurri allenati da Claudio De Michele sono di scena sul campo della Marca Futsal (ore 18) in una delle sfide più interessanti della 24ma giornata del campionato di massima serie.  Missione senza dubbio difficile quella che attende la compagine partenopea in terra veneta, da dove i napoletani cercheranno in tutti i modi di portare via un risultato positivo per continuare a sperare nella salvezza diretta. Impresa ardua, sia per il valore dell’avversario da affrontare sia per le pesanti assenze da annoverare tra le fila azzurre, con i portieri Pereira Garcia e Ranieri chiamati a scontare l’ultimo dei due turni di squalifica imposti dal giudice sportivo in seguito alle espulsioni patite nel rovente finale dell’ormai nota gara disputata a Venezia. Ed allora a difendere i pali della porta napoletana ci sarà ancora una volta il giovanissimo Pasquale Simeone, che ben si è comportato già nel suo debutto ufficiale nel massimo campionato al cospetto della corazzata Asti. Compito complicato, ma questo Napoli è pronto a smentire i pronostici della vigilia che non lo vedono di certo favorito, come già accaduto proprio nel match pareggiato con il team di mister Tabbia. Magari con quella stessa prestazione che nel girone di andata permise a capitan Campano e compagni di avere la meglio su una Marca allora non proprio in grande forma e che ora sembra invece tornata ad ottimi livelli, rinvigorita dall’ormai imminente rientro in squadra del capitano Wilhelm. A dirigere la sfida del Pala Mazzalovo di Montebelluna saranno gli arbitri Arnaldo Ciciarello (Catanzaro) e Pasquale Casale (Firenze), mentre cronometrista sarà Enrico De Poli (Mestre).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©