Sport / Calcio

Commenta Stampa

Serie A Calcio a 5: domani il Napoli gioca in trasferta a Pescara


Serie A Calcio a 5: domani il Napoli gioca in trasferta a Pescara
04/01/2013, 10:12

Napoli, 4 gennaio 2013 - Rinvigorito dalla splendida vittoria ottenuta tra le mura amiche contro la Marca, il Napoli è pronto per la difficile trasferta in programma domani (ore 18) sul campo della corazzata Pescara, per quella che sarà una delle sfide più interessanti del penultimo turno del girone di andata della massima serie. Missione ardua quella che attende i partenopei in terra abruzzese, dove si troveranno al cospetto di una formazione avversaria reduce da sette risultati utili consecutivi e terza in classifica, alle spalle della capolista Asti e della sua più immediata inseguitrice Lazio.

Reduce dal pareggio raccolto nell’accesissimo derby con il Montesilvano, il team allenato da Mario Patriarca proverà a sfruttare il fattore campo e a tornare alla vittoria per mantenersi nelle zone più alte della graduatoria ed assicurarsi così con una giornata di anticipo l’approdo alla Final Eight di Coppa Italia.

Ed in gioco per la partecipazione all’ambita manifestazione che assegna la coccarda tricolore c’è lo stesso Napoli, che si giocherà nei prossimi 80’ le possibilità di farvi ingresso in una sfida a distanza proprio con quella Marca battuta appena una settimana fa al PalaCercola.

Il tecnico Carmine Tarantino, tuttavia, non intende assolutamente abbassare la guardia e distrarsi da quello che è il vero obiettivo stagionale della sua
squadra: “E’ inutile farsi illusioni, bisogna restare umili e pensare al nostro traguardo principale da raggiungere, la salvezza. E questo è un obiettivo che, come ho già più volte avuto modo di sottolineare, passa per ciascuna giornata di campionato. Occorre lottare partita per partita, dare il meglio di noi stessi per poi raccogliere i frutti sperati. E’ questa la mentalità giusta, quella che ci ha caratterizzato nell’ottima prestazione offerta con la Marca.
Il mio auspicio è di poterla rivedere anche sul campo del Pescara. Ripeto, sarà fondamentale l’approccio mentale, poi è chiaro che come al solito sono soprattutto gli episodi che fanno la differenza e che decidono le sorti di un match”.

L’allenatore napoletano potrà contare sull’intera rosa a sua disposizione, fatta eccezione per il giovane Nunzio Frosolone, impegnato con la spedizione italiana guidata dal ct Raoul Albani in una kermesse a scopo benefico in programma nel fine settimana in Thailandia. Sull’altro fronte mancherà invece il portiere Jukic, appiedato per un turno dal giudice sportivo. A dirigere l’
incontro saranno gli arbitri Tito Stampacchia (Modena) e Pasquale Casale (Firenze), mentre cronometrista sarà Massimiliano Palombi (Avezzano).

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©