Sport / Calcio

Commenta Stampa

Serie A Calcio a 5: Domani il Napoli ospita L'Acqua & Sapone


Serie A Calcio a 5: Domani il Napoli ospita L'Acqua & Sapone
18/01/2013, 11:39

Dopo la rocambolesca sconfitta casalinga con il Kaos, che ha fatto svanire il sogno di approdare alla Final Eight di Coppa Italia, il Napoli è pronto a voltare pagina ed a puntare tutte le sue attenzioni verso il girone di ritorno, in vista di quello che è il traguardo stagionale prefissato, ovvero la salvezza. E la corsa ricomincerà proprio dal PalaCercola, dove domani gli azzurri affronteranno l’Acqua & Sapone in una sfida davvero interessante e ricca di importanti spunti dal punto di vista tecnico-tattico. Non dovrebbero esserci particolari problemi di formazione tra le fila partenopee, con mister Tarantino che potrà contare su tutti i giocatori della rosa a sua disposizione.
Il tecnico napoletano è carico come sempre e cerca di spronare i suoi ragazzi a mettere da parte l’amarezza per la mancata qualificazione alla Final Eight e riprendere subito la corsa in campionato: “I punti in palio con il Kaos erano importanti soprattutto in chiave salvezza, che resta assolutamente il nostro obiettivo da raggiungere. Certo, resta il rammarico per aver visto sfuggire di un soffio lo storico accesso ad una manifestazione molto ambita, ma ora bisogna accantonare i rimpianti e concentrarsi sul match con l’
Acqua & Sapone. Ci attende una sfida molto difficile, andremo ad affrontare un avversario forte e ben organizzato che vuole riscattare il passo falso di Rieti. Dovremo dare fondo a tutte le nostre energie mentali e fisiche per poter fare un risultato positivo e incamerare punti preziosi per il nostro cammino". Sull’altro fronte, invece, mister Bellarte non potrà contare sull’
apporto del bomber Hector e di Silveira, entrambi squalificati dal giudice sportivo. A dirigere l’incontro del PalaCercola, che avrà inizio alle 18.30, saranno gli arbitri Pierluigi Bedendo di Rovigo ed Enrico Zago di Este, mentre cronometrista sarà Giovanni Beneduce di Nola.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©