Sport / Calcio

Commenta Stampa

Gli azzurri vincono per 2 a 1 contro l'Udinese

Serie A: Settima giornata. Napoli e Juve in testa

Primo successo in Campionato per il Cagliari

Serie A: Settima giornata. Napoli e Juve in testa
07/10/2012, 23:14

Nella settima giornata della Serie A si riconfermano capolista Napoli e Juventus con due partite giocate ai massimi livelli. Il Napoli batte l'Udinese in casa per 2 a 1 e ritorna a dar fastidio alla Juventus. Gli uomini di Mazzarri si portano in vantaggio con un eccellente Hamsik che coglie alla sprovvista Brkic con un gol di punta al 30esimo. Dopo pochi minuti arriva il pareggio dell'Udinese con un tiro di Pinzi dal centro dell'area su assist di Maicosuel. Ci pensa Pandev a ritornare in vantaggio grazie alla perfetta sintonia con Inler e per gli azzurri la sfida decisiva adesso è tra due settimane con i bianconeri.
La Juventus espugna il Siena all'Artemio Franchi per 2 reti a 1. La Juve sblocca la situazione con la punizione di Pirlo al 14esimo minuto, il Siena si dimostra testardo e pareggia con il gol di Calaiò, ma è Marchisio a 5 minuti dal fischio finale a determinare la vittoria dei bianconeri, sesta vittoria per loro.
Buona partita anche per il Catania che vince 2 a 0 contro il Parma. Al Massimino la squadra di Maran passa in vantaggio al primo minuto con Gomez e chiude il match al 79esimo con Berghessio. La Lazio travolge il Pescara all'Adriatico, 3 gol tutti nel primo tempo. Hernanes firma un gol calciando la punizione al quinto minuto e al 25esimo del primo tempo arriva già la doppietta di Klose, che si dimostra il migliore in campo.
Per il Cagliari è il primo successo in questo Campionato, dove batte 1 a 0 il Torino con Nenè che trasforma in vittoria un rigore concesso per un fallo di mani di Glick. I rossoblu tremano per un attimo, quando Bianchi mette la palla in rete, ma tirano un sospiro di sollievo perché il gol è annullato per un fuorigioco millimetrico. La Fiorentina gioca in casa e vince facile contro il Bologna con una sola rete messa a punto da Jovetic, dopo appena 6 minuti. Buona la prestazione di Borja Valero e Mati Fernandez. Anche la Roma gioca in casa e batte l'Atalanta per 2 a 0. Lamela e Bradley fanno sognare i tifosi all'Olimpico. A Milano si gioca un pericoloso derby in cui l'Inter si dimostra superiore al Milan e batte i rossoneri 1 a 0 grazie al gol di Samuel. I neroazzurri erano vicini al secondo gol, ma Milito non conclude.




Napoli - Udinese: 2 - 1
Siena - Juventus: 1 - 2
Catania - Parma: 2 - 0
Pescara - Lazio: 0 - 3
Torino - Cagliari: 0 - 1
Fiorentina - Bologna: 1 - 0
Roma - Atalanta: 2 - 0
Milan - Inter: 0 - 1

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©