Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

CHI SALE, CHI SCENDE

Serie A, top e flop della quarta giornata


Serie A, top e flop della quarta giornata
24/09/2010, 13:09

Ecco i top e flop della quarta giornata di Serie A, scelti dalla nostra Redazione:

I TOP

Eto'o (Inter): E' vero Milito segna due goal e si è sbloccato, ma è il camerunense che spacca le partite e l'assist per il primo goal dell'argentino è bellissimo. LEONE

Pellissier (Chievo): La squadra clivense vola in classifica, lui è l'anima di questa formazione. Goals, sacrificio e tanta corsa. ESPERIENZA

Pastore (Palermo): E' l'anno della sua consacrazione, dribbling, velocità, intelligenza tattica e un goal: ha distrutto la vecchia signora. ELEGANTE

I FLOP:

P.Cannavaro (Napoli): Meriterebbe questo posto insieme a tutta la difesa del Napoli, regala il terzo goal al Chievo, e pensare che aveva segnato il goal del vantaggio. CONFUSO

Mexes ( Roma): Subisce un espulsione ingiusta, a causa di un rigore inesistente. La reazione però dopo il cartellino rosso è davvero brutta. INQUALIFICABILE

M.Rossi (Bari): La serata al Meazza per il difensore barese è un incubo: procura il primo rigore e fa segnare Milito. SPAESATO


Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©