Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Setti: "Anche il Napoli segue Ramirez"


Setti: 'Anche il Napoli segue Ramirez'
02/05/2012, 14:05

A Radio Crc è intervenuto Maurizio Setti, vicepresidente del Bologna: “Il fatto che il Bologna sia salvo può giocare a nostro favore quando, contro il Napoli, i nostri campioncini potranno giocare con la mente sgombra da ogni pensiero. In più, il Bologna contro le grandi squadre ha sempre fatto bene. Credo che il Napoli meriti la Champions League perché quel tifo dei partenopei è straordinario. Certamente ci sarà da migliorare la squadra ma la società sono certo che saprà cosa fare. Io, da dirigente del Bologna, spererei di metter in difficoltà gli azzurri ma poi ogni partita ha una storia a sé. Ce la giocheremo, così come abbiamo fatto all’andata, al San Paolo. Ramirez al Napoli? Di sostanza non c’è nulla, di richieste tantissime, così come di osservatori che vengono a visionarlo. Ramirez è un giocatore che farà la differenza in qualsiasi squadra andrà a giocare perché è un campione. Come tutti gli uruguaiani, che si sono adattati al campionato italiano, farà ancora meglio, di anno in anno. Il calciatore è seguito da molte società tra cui il Napoli. Ramirez vuole giocare in Champions League per cui vorrà far parte di un club abbia grandi ambizioni. Tra l’altro Bentacourt ha parlato con Bigon ma c’è grande serenità tra la società, il calciatore ed il procuratore. Ripeto, nella sua testa c’è la voglia di fare la differenza in una grande squadra che partecipi alla Champions League. Credo che il Napoli debba fare il salto di qualità mentale. Penso sia giusto non innamorarsi di qualche giocatore in particolare perché i progetti importanti sono quelli legati non a calciatori insostituibili ma ad una società che sa muoversi”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©