Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

IL 15\\\\02

"Si gonfia la rete" in diretta da Poggioreale


'Si gonfia la rete' in diretta da Poggioreale
14/02/2012, 15:02

Inconsueto appuntamento domani presso la casa circondariale di Poggioreale, dove Radio Crc Targato Italia registrera' una puntata speciale della trasmissione sportiva di Raffaele Auriemma 'Si Gonfia La Rete'. Pronto ad interagire con un pubblico in sala composto da detenuti, un parterre di uomini di calcio e firme del giornalismo, nonche' la presenza del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, che ha accolto l'invito con vivo interesse. Un'occasione per parlare di calcio, ma soprattutto per puntare i fari dell'attenzione su chi vive la difficile condizione della detenzione, regalando la possibilita' di trascorrere una mattinata all'insegna della cultura della legalita'. Un progetto ambizioso, la cui realizzazione rappresenta la volonta' di contribuire, attraverso il dibattito sportivo, ad un percorso di reintegrazione sociale e di rieducazione al rispetto delle regole. Parteciperanno alla trasmissione il capo dei servizi sportivi de Il Mattino, Tony Iavarone; il responsabio dell'Ansa della Campania, Mario Zaccaria; le firme del Corriere dello Sport, Antonio Giordano e del Corriere del Mezzogiorno, Felice Naddeo; il capo dei servizi sportivi del Tgr Campania, Gianfranco Coppola; e due indimenticate bandiere del Napoli, come Beppe Bruscolotti e Pasquale Casale. Anche il Napoli ha plaudito all'organizzazione dell'evento, attraverso le parole del presidente Aurelio De Laurentiis rilasciate giovedi' scorso a Radio Marte e anche con un omaggio particolare che sar… cosnegnato al direttore di Poggioreale. ''Un evento unico per il quale - e' scritto in una nota dell'emittente - Radio Crc e Raffaele Auriemma ringraziano il direttore della casa circondariale di Poggioreale, dott. Cosimo Giordano, e il Ministero di Giustizia''.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©