Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA PAOLO CANNAVARO

"Siamo stati bravi: il gap col City non s'è visto"


'Siamo stati bravi: il gap col City non s'è visto'
22/11/2011, 23:11

Paolo Cannavaro, capitano del Napoli, è appena intervenuto ai microfoni di Sky Sport, nel corso della trasmissione “E’ Sempre Calciomercato”, rispondendo alle domande di Alessandro Bonan, Gianluca Di Marzio e, soprattutto, del suo ex compagno di squadra, Roberto Sosa, detto “El Pampa”.
Ecco quanto evidenziato da PensieroAzzurro.com:
“Chissà quando andrai a dormire”…  dice, scherzando, Sosa a Cannavaro, il quale replica con ironia:
“Faccio una tirata fino a domani, Pampa! A parte gli scherzi, non abbiamo il tempo di festeggiare come si deve, perché dobbiamo riposare. Non siamo ancora passati agli ottavi? Si, è vero, ma è una vittoria particolare ed è giusto che gli altri festeggino”
“La gara con la Lazio, anche se non abbiamo vinto, ha aumentato la convinzione nei nostri mezzi. Stasera abbiamo lottato e corso tanto, facendo tante cose positive, rispondendo in pieno a quello che ci chiede l’allenatore. Siamo riusciti a sopperire al gap tecnico che c’è con il City”.
“Il San Paolo? Mi sono emozionato: curve con quelle coreografie, tribune e distiniti pieni, poi ascoltare la musichetta della Champions a Napoli è unico, perché c’è un finale incredibile”…
“Dzeko? E’ certamente l’attaccante più forte che io abbia affrontato finora, per fortuna è andata bene a me e meno a lui questa sera, ma è uno dei migliori in circolazione”.
“La Nazionale? Spero che arrivi, non mollo, ma sono consapevole di non essere giovanissimo e che forse potrei non rientrare nel progetto del Ct. Non mi facerò la testa prima di rompermela, comunque”…

Commenta Stampa
di Pietroalessio di Majo
Riproduzione riservata ©