Sport / Vari

Commenta Stampa

Simukeka Jean Baptiste vince l'Agropoli Half Marathon 2013, nel ricordo di Pietro Mennea


Simukeka Jean Baptiste vince l'Agropoli Half Marathon 2013, nel ricordo di Pietro Mennea
29/04/2013, 11:08

E' il ruandese Simukeka Jean Baptiste ad aggiudicarsi la quattordicesima edizione dell'Agropoli Half Marathon, che si è svolta questa mattina, domenica 28 aprile, sulle strade di Agropoli e Paestum, conquistando il Trofeo Pietro Paolo Mennea. 21 km di gara, alla quale erano iscritti 1863 atleti. Tra le donne vittoria per la keniana Eunice Chebet.

 Lo start alla competizione podistica è stato dato puntuale alle 9.30 in Via Risorgimento, ad Agropoli, anticipato prima da un minuto di silenzio e poi da un forte applauso a ricordo di Pietro Paolo Mennea, fondatore della mezza maratona agropolese.

 Subito in testa i top runner che hanno cominciato a dettare i ritmi della corsa, condizionati dal forte caldo. Ad avere la meglio su tutti e a tagliare per primo il nastro sul traguardo Simukeka della Orecchiella Garfagnana, arrivato terzo nella passata edizione.

 Il podio. Primo posto per Simukeka Jean Baptiste (Orecchiella Garfagnana) con 1:04:52; secondo il connazionale Rukundo Sylvain (Toscana Atl. Caripit) con 1:05:08; terzo il marocchino Jouaher Samir (Podistica Il Laghetto) con 1:09:35. Primo degli italiani Iannone Gilio della CUS Camerino, arrivato settimo.

 Tra le donne trionfo per Eunice Chebet (Atletica Futura) che ha chiuso la gara con 1:19:26. Arriva con un ritardo di circa quattro minuti la seconda, Annamaria Vanacore (Atl. Scafati) con 1:23:09. Terza Rossana Lo Vaglio (Atl. Femminile Sedes Lauria) con 1:29. Per la classifica delle società prima la Napoli Nord Marathon

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©