Sport / Vari

Commenta Stampa

Olimpiadi Invernali

Sochi, il Cio reintegra l'India


Sochi, il Cio reintegra l'India
11/02/2014, 11:45

SOCHI - L’India è stata reintegrata con effetto immediato nel Comitato Olimpico Internazionale, che dunque torna ad essere formato da 88 nazioni. La decisione, annunciata oggi a Sochi dal portavoce del Cio, Mark Adams, fa seguito all’elezione di Narayana Ramachandran, nuovo presidente del comitato olimpico indiano, costretto ad elezioni dopo la decisione del Cio di sospenderlo per il mancato rispetto della Carta Olimpica e per la presenza, al suo interno, di presunti funzionari corrotti. Per Shiva Keshavan, campione asiatico di slittino, Himanshu Takur, atleta di sci alpino, e Nadeem Iqbal (sci da fondo), ovvero i tre indiani presenti a Sochi, si tratta del via libera per poter partecipare alle gare. La bandiera nazionale dell'India è già stata alzata nel villaggio olimpico.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©