Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Sonetti: "Cellino? Persona inqualificabile"


Sonetti: 'Cellino? Persona inqualificabile'
22/03/2012, 15:03

 'Cellino dice che gia' lo fece con me? Io non spiego assolutamente niente, perche' e' tutto troppo ridicolo. Cellino si diverte a rompere le scatole alla gente''. Al telefono dalla sua Toscana, Nedo Sonetti commenta cosi' le parole del presidente del presidente Cagliari, che avrebbe non esonerato ma licenziato per giusta causa il tecnico Davide Ballardini e che ha ricordato di averlo gia' fatto in passato proprio con Sonetti. ''Cellino e' una persona inqualificabile - continua Sonetti -. Mi licenzio' per giusta causa? Se lo dice lui....Pensi che una volta mi mando' una lettera per contestarmi che una sera avevo mangiato una spigola da quattro chili. Giuro che e' vero''. (ANSA).

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©