Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Sonetti: "I giocatori erano legati ad Allegri"


Sonetti: 'I giocatori erano legati ad Allegri'
21/04/2010, 14:04

L'ex allenatore del Napoli e del Cagliari, Nedo Sonetti, è intervenuto ai microfoni di Radio Goal, rilasciando alcune dichiarazioni: "Balotelli ha grossi problemi personali, non è ancora un uomo maturo. Cagliari? La situazione è particolare, Cellino a volte fà cose incredibili, i ragazzi erano molto legati ad Allegri. Matri? E' forte, mi ricorda Borriello, ha un grande futuro davanti. Il Napoli deve credere al quarto posto, anche se è difficile. Lavezzi? Con o senza Quagliarella può sempre dare il suo contributo".

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©