Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Sonetti:"L'Europa League è grande traguardo"


Sonetti:'L'Europa League è grande traguardo'
22/04/2010, 13:04

Nedo Sonetti, ex allentore del Cagliari, ai microfoni di Marte Sport Live, ha detto la sua sul Napoli, il Cagliari, Cellino, le competizioni europee e su un probabile obiettivo del prossimo mercato azzurro Alessandro Matri.
"La Samp forse è favorita per la Champions perché ha un vantaggio importante. All'ultima giornata però c'è proprio lo scontro diretto con gli azzurri. Vedremo. L'Europa League però non sarebbe un fallimento, sarebbe una piattaforma importante per il Napoli, un banco di prova per costruire una squadra idonea per la Champions. Non dimentichiamo che stiamo per perdere il quarto posto in Champions proprio per il pessimo cammino delle nostre squadre in Europa League."
Sonetti elogia il lavoro di mister Mazzarri. "Sta facendo benissimo, merita i complimenti. Non so se può aprire un ciclo, ma per ora sta facendo grandi cose". Sulla sua esperienza cagliaritana, Sonetti avrebbe molte cose da dire ma si trattiene. "Ci sono stato tre volte. Due salvezze e un'esperienza allucinante, Cellino mi ha trattato malissimo, non lo dimenticherò mai".
Infine una parola su Matri. "E' un giocatore eccezionale. Invece di pescare qualche sconosciuto dall'altra parte del mondo consiglio questo ragazzo bravissimo, meritva grandi palcoscenici."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©