Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

FOCUS

Sosa, una chance da sfruttare


Sosa, una chance da sfruttare
05/03/2011, 12:03

Il fiato di Mascara e Zuniga sul collo, la responsabilità di sostituire Lavezzi, una condizione psico-fisica non ottimale ed una gara da dover vincere assolutamente. Con queste premesse, direte voi, Sosa è spacciato. Ma tant’è.
Con il Brescia, gli azzurri sono chiamati a riscattare la deludente prova di San Siro ed il Principito, che stavolta ha buone possibilità di essere chiamato in causa, dovrà assolutamente cogliere l’opportunità datagli dall’assenza del Pocho e dalle condizioni fisiche non eccellenti di Mascara per riguadagnare un po’ di considerazione da parte di tecnico, società e tifosi.
Dovrà farlo domenica, con il Brescia. L’eliminazione dalle Coppe degli azzurri, infatti, ha contribuito all’assottigliamento delle possibilità di vedere Sosa in campo in questo finale di stagione. Con sole 11 gare al termine della stagione, probabilmente, questa potrebbe essere l’ultima opportunità per il centrocampista argentino.
Ora tocca a lui dimostrare di che pasta è fatto. Serve una prova di carattere, è necessario che il Principito inizi ad unire la praticità a quel notevole bagaglio tecnico di cui dispone.
Il giocatore “naif”, per così dire, non è più contemplato nel calcio moderno: servono polmoni e muscoli. L’argentino li ha e si spera che li abbia tirati a lucido per l’occasione.
La sua occasione. Forse l’ultima che avrà a disposizione per svegliarsi dal letargo. La primavera s’avvicina, Sosa è ora di sbocciare…

Commenta Stampa
di Pietroalessio di Majo
Riproduzione riservata ©