Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Spagna, possibile stop anche alla Liga


Spagna, possibile stop anche alla Liga
08/08/2011, 21:08

La minaccia di uno sciopero dei calciatori incombe anche sulla Liga, al via il 20 agosto. Come sta accadendo proprio in questi giorni in Italia, anche in Spagna e' in corso un conflitto fra il sindacato dei giocatori spagnolo (Afe) e la Lega calcio locale (Lfp) su questioni legate al contratto collettivo. In particolare, secondo quanto riporta il quotidiano As nella sua versione on line, la Lega calcio spagnola vorrebbe inserire nel nuovo accordo un vincolo che obbligherebbe i calciatori a cedere tutti i diritti d'immagine ai club. Fra le possibili novita' che la Lega vorrebbe introdurre vi e' anche quello che consentirebbe ai club di detrarre dai giorni di vacanza dei giocatori quelli trascorsi nel ritiro delle nazionali durante il periodo estivo. Le societa' della Liga starebbero inoltre valutando la possibilita' di opporsi al pagamento della parte proporzionale degli ingaggi dei calciatori quando vengono convocati in nazionale. Mercoledi' e' in programma un nuovo incontro fra i rappresentanti di Afe e Lfp: senza un passo indietro dei club, il sindacato sarebbe pronto a convocare un'assemblea straordinaria per la prossima settimana per decidere se scioperare o meno in occasione della prima giornata di Liga. Luis Rubiales, presidente della Afe, ha gia' informato della situazione i giocatori della nazionale spagnola, contrari alle richieste dei club. Le nazionali di Italia e Spagna si affronteranno mercoledi' in amichevole a Bari.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©