Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Spareggio promozione, il Brescia torna in A


Spareggio promozione, il Brescia torna in A
14/06/2010, 09:06

Brescia torna nella massima serie dopo cinque anni di purgatorio. Le rondinelle, nel ritorno della finale play off di serie B, hanno battuto per 2-1 il Torino di Colantuono e si sono aggiudicate la promozione in virtù del pareggio per 0-0 dell'andata ottenuto in casa dei granata. Partita viva fin dai minuti iniziali. I bresciani guidati da mister Iachini sono apparsi più grintosi e veloci nelle gambe. Alla terza occasione utile, sono proprio loro a passare in vantaggio con un bel destro a giro di Davide Possanzini al 34'. Il capitano del Brescia insacca nell'angolo alto alle spalle di Morello il suo undicesimo centro stagionale. Nel  secondo tempo il Torino non si sveglia, e il Brescia ne approfitta. Trattenuta ingenua in area di Ogbonna su Caracciolo ed è calcio di rigore. Dal dischetto proprio l'airone centra il sette e fa 2-0. La partita diventa nervosa e vengono espulsi D'ambrosio, per il Torino, e Hetemaj per il Brescia, entrambi direttamente dalla panchina. Caracciolo ha anche il tempo di mangiarsi un gol, solo davanti al portiere. A quattro minuti dalla fine, il marocchino Arma accorcia le distanze per il Toro. Troppo tardi per provare a capovolgere il destino. Si fa espellere nelle file granata anche Barusso, e il sipario scende sul Rigamonti. Il Brescia torna in A. Tutto da rifare, invece, per il Torino del patron Urbano Cairo.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©