Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Specchia: "Mazzarri bravo, De Sanctis leader"


Specchia: 'Mazzarri bravo, De Sanctis leader'
29/12/2010, 09:12

Per Paolo Specchia (attuale dirigente del Portogruaro, ndr) nel Napoli i meriti di Mazzarri sono indubbi: "Sicuramente ha saputo far crescere la squadra, ed assieme a lui è chiaro che meritano una citazione i tre tenori davanti ma io sceglierei un altro giocatore per l’Oscar del 2010".

Nessuno degli attaccanti?

"No, per me andrebbe dato a De Sanctis. Con la sua regolarità, la sua umiltà e la sua intelligenza è stato un vero protagonista di quest’anno. Conto almeno 4-5 gare in cui ha salvato quasi da solo il risultato. Tutti pensano magari a Cavani o Lavezzi ma De Sanctis, anche se è poco reclamizzato, è stato egualmente decisivo. Inoltre è diventato il leader dello spogliatoio. Più in generale comunque un Oscar va a tutti, tifosi compresi. C’è un presidente bravo e fortunato, un allenatore bravo e fortunato e una squadra che sta facendo cose egregie".

Per arrivare dove?

"Per me deve vivere alla giornata, questo è un campionato equilibrato ma io aspetterei prima di sbilanciarmi. Resto convinto ad esempio che anche l’Inter possa rientrare nella corsa per lo scudetto. Non dimentichiamoci che c’è stata anche un po’ di fortuna negli ultimi successi in pieno recupero".

Fonte: Il Roma

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©