Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LA RICHIESTA

"Spero di giocare a Pechino il 25 agosto"


'Spero di giocare a Pechino il 25 agosto'
06/06/2012, 15:06

Aurelio De Laurentiis parla ai microfoni di Marte Sport Live: "Alle 9 eravamo in ufficio e abbiamo siglato il contratto per Pandev. L'Inter riceverà 7,5 milioni, il giocatore ha firmato un contratto triennale con opzione per il quarto. Siamo felici, ho parlato con il giocatore che è in vacanza in Macedonia. E' molto soddisfatto. E' il primo tassello dell'attacco. Pandev è un ragazzo estremamente perbene, caratteristica per noi fondamentale, oltre all'aspetto sportivo. Pandev è nel pieno della sua maturità e potrà dare molto al Napoli. Gli auguro di giocare quattro ancora con noi e poi di proseguire per rimanere nel Napoli il più a lungo possibile. Devo dire che l'attaccante macedone è stato molto generoso, è stato un signore. Noi dobbiamo rispettare il fair play finanziaro e ha accettato di guadagnare meno rispetto a quanto percepiva all'Inter". Capitolo Supercoppa: "Questa mattina mi sono sentito con Andrea Agnelli, ci siamo parlati. C'è tempo fino a venerdì per decidere, gli ho spiegato le mie ragioni: è importante andare a Pechino, si giocherebbe il 25 agosto e poi potremmo recuperare la prima di campionato entro tre mesi. Non c'è quest'affanno, la Juve avrebbe tempo di recuperare. Dobbiamo seminare l'italianità ed evitare che Spagna e Germania vadano in Cina. Rischiamo di perdere l'affermazione del calcio italiano, abbiamo bisogno di una grande visibilità. Agnelli mi farà sapere tra stasera e domani mattina: parlerà prima con i suoi. E' una persona perbene e garbata. La vittoria in Coppa Italia non ha incrinato i nostri rapporti, abbiamo preso un caffe' dopo la partita dell'Olimpico e sono rimasto affascinato dalla sua educazione. Ho un ottimo rapporto anche con Moratti che è un amico e un grande professionista. Opereremo sempre con grande rispetto".

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©