Sport / Vari

Commenta Stampa

Sport: il Procuratore Roberti al master tricolore di canottaggio


Sport: il Procuratore Roberti al master tricolore di canottaggio
29/06/2010, 10:06


PIEDILUCO (Terni) - Body nero, maglietta bianca, occhiali da sole e sessantatre anni portati benissimo. E’ arrivato così, domenica mattina, il procuratore della Repubblica di Salerno Franco Roberti, sul lago di Piediluco, in Umbria, per partecipare al master tricolore di canottaggio. Un appuntamento molto atteso dagli appassionati di canottaggio, a cui hanno preso parte circa 300 atleti, over 27, provenienti da tutta la penisola. Roberti, che ha alle spalle una lunga scia di successi, non solo in magistratura, ma anche nel mondo del canottaggio italiano, ha preso parte ad una sfida ad otto gareggiando con il circolo canottieri Posillipo di Napoli. La gara nel complesso non è andata male ma il team di Roberti si è classificato solo al quarto posto. “L’importante è partecipare – ha ironizzato Roberti al termine della regata – se poi si ci diverte pure è meglio ancora”. Il magistrato, da pochi mesi alla guida della Procura di Salerno, è un vogatore molto tecnico che ricopre il numero 7 sulla prua. Da ragazzo è stato campione italiano universitario di canottaggio e negli anni ha collezionato numerose vittorie in ambito nazionale.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.