Sport / Calcio

Commenta Stampa

L'episodio è accaduto in Cile

Sputa ad un avversario: "Prenditi la suina!"



Sputa ad un avversario: 'Prenditi la suina!'
02/05/2009, 11:05

I campionati sudamericani, si sa, propongono sovente episodi al limite tra codice sportivo e codice penale. Il fatto accaduto in un match della massima liga cilena fra Everton e Chivas, la dice lunga. A pochi minuti dalla fine dell'incontro Hector Reynoso, capitano dei Chivas, si avvicina al centrattacco dell'Everton Sebastian Penco e comincia a sputargli e tossirgli in faccia. Tutto questo mentre il buon Penco usciva dal campo, espulso dal direttore di gara perchè reo di aver spinto il portiere avversario. Reynoso, nel commettere l'ignobile gesto, avrebbe apostrofato Penco con un poco simpatico: "Tieni, prenditi la suina!". In realtà, Reynoso (foto) non è affetto da alcuna forma di influenza suina, ma il dubbio è ovviamente sopravvenuto nella mente di Penco. Il pericolo di contagio è stato comunque scongiurato. Reynoso ha presentato le proprie scuse, ma le immagini stanno facendo il giro del mondo e dovrà sottoporsi all'opinione pubblica, solitamente poco propensa a perdonare gesti di questo tipo.

Commenta Stampa
di Davide Schiavon
Riproduzione riservata ©