Sport / Calcio

Commenta Stampa

Sta arrivando il tam 2012: tante novita’ e ricchi premi.


Sta arrivando il tam 2012: tante novita’ e ricchi premi.
10/02/2012, 14:02

Sembra ieri che i 19 Store vincevano la Champions League di A, il Furgone la Champions di B e la Macelleria Mancino la Coppa Tam chiudendo l’edizione 2011 della rassegna, invece, sono trascorsi quasi 7 mesi e tra meno di 1 partirà l’edizione 2012 del Torneo Amatoriale Montese organizzato dall’asd VanenBo Sport che, ogni anno, attira l’attenzione di numerosi sportivi, tra partecipanti e spettatori. Una competizione che avrà una formula completamente nuova. Niente più serie A e B, ma 2 gironi d’uguale importanza. “Lo scorso anno decidemmo per quel format poiché erano ammesse più squadre – spiega il presidente Andrea Borelli – Era necessario dividerle in quattro gruppi. Fu scelta la separazione in categorie per consentire a tutti di scontrarsi con avversarie di pari livello. Ora siccome ci sarà una scrematura delle selezione, queste saranno quasi di uguale valore. Ciò non significa che quella versione non ha funzionato, ma vogliamo che questa manifestazione si rinnovi sempre e, quindi, abbiamo preso alcuni spunti dal passato per disegnare la nuova formula”.
Il format 2012 prevede 2 poule da 8 formazioni, con gare di andata e ritorno. Al termine della prima fase, tutte le rappresentative accederanno alla seconda così disegnata:
le prime 2 classificate disputeranno la Champions
le seguenti 2 l’Uefa League
le altre 2 l’Intertoto Cup
le ultime 2 il Tapiro d’Oro.
Ogni tabellone prevede semifinali e finale con accoppiamenti già definiti. “Le vincitrici delle 4 categorie si contenderanno la rinnovata Coppa TAM – prosegue – Con questo modello vogliamo spronare anche gli ultimi in graduatoria che potranno ambire al trofeo della propria categoria. Ciò unito alla riduzione dei teams (da 24 a 16) riteniamo che renda il torneo un po’ meno pesante. Eliminarne 8 è stata una scelta dolorosa perché vorremmo far partecipare tutti, ma non sarà possibile. Il taglio eleverà il livello della competizione. Mi preme anticipare che non saranno scelte le formazioni tecnicamente più forti perché si tratta pur sempre di un torneo amatoriale, ma quelle che, nelle scorse edizioni, hanno dimostrato d’aver capito lo spirito del TAM. Il motto resta: “due squadre giocano assieme e non contro, in una competizione leale e serena”.
Il “teatro” dell’evento sarà il confermato campo del complesso “Da Innaro” dove le partite si giocheranno il martedì ed il mercoledì (ore 20.30, 21.30, 22.30), il giovedì (20.30 e 21.30).
Tantissimi i premi in palio:
- un week end in località a scelta per la vincente della Coppa Tam
- un week end per 2 persone in località a scelta per il Goal più Bello e la Parata più bella
- coppe e trofei per vincitori della Champions, Uefa, Intertoto, Tapiro
- trofei per Pallone d’Oro, Scarpa d’Oro, Guanto d’Oro, miglior marcatore, miglior portiere, premio fair play, migliore in campo
- gadget Zeus e Tam per premi settimanali
“La consegna – annuncia – sarà effettuata al termine durante il Premio Tritone che si svolgerà alla fine del TAM e non all’inizio perchè crediamo sia giusto chiudere una grande manifestazione come il TAM con una grande festa di sport. Tutto questo ed altri miglioramenti saranno offerti mantenendo invariati i costi d’iscrizione agli stessi costi (200 euro, più 110 di cauzione)”. Come tradizione, l’evento avrà una grande copertura mediatica garantita dal sito internet www.tam-online.it che è stato completamente rinnovato nella veste grafica ed anche nei contenuti. Sono previste le sideosintesi degli incontri, le cronache testuali, le pagelle, le interviste, le pagelle e le statistiche. Il tutto curato da un’ampia redazione composta da giornalisti, cameraman, addetti ai montaggi. Lo stesso trattamento sarà riservato anche all’ambito Torneo delle Contrade che diventa Torneo Vivere Monte di Procida. “La denominazione è stata modificata perché attraverso questa manifestazione si vuole far rivivere lo spirito di paese – rivela Borelli – C’è anche un’altra significativa novità: l’introduzione della rappresentativa Torrione, in paese più conosciuta come Fuori la Torre. L’aggiunta c’è stata esplicitamente richiesta dai residenti di questa frazione e dimostra come i montesi ci tengano alle proprie radici”. Saranno i ct a convocare i più meritevoli tra i ragazzi disponibili. Le 6 selezioni saranno inserite in un solo girone con gare di sola andata. Le prime 2 voleranno direttamente in semifinale, mentre le restanti 4 si contenderanno gli altri 2 posti tramite gli spareggi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©