Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

DE SANCTIS FA MEA CULPA

"Stiamo perdendo solidità. Io e Totò, che errori"!


'Stiamo perdendo solidità. Io e Totò, che errori'!
18/12/2011, 23:12

Morgan De Sanctis ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky nel post-partita di Napoli-Roma:
“Il gol di Lamela? Avevo la palla tra le mani, l’intervento di Aronica ha condizionato la mia reazione”.
“Peccato, se la Roma non avesse sbloccato subito la gara, l’avremmo fatto noi e poi avremmo avuto gli spazi per colpire in contropiede. Abbiamo avuto tante occasioni, così come la Roma che fa un certo tipo di gioco e rischia tantissimo spingendo con i terzini, creano spesso la superiorità numerica. Potevano farci gol in 4-5 circostanze, ci hanno messo in difficoltà”.
“Stiamo perdendo la solidità difensiva che all’inizio del campionato ci aveva contraddistinto, forse anche a causa del doppio impegno. Nelle ultime 5 gare abbiamo preso 10 gol e non si può pensare di migliorare la classifica subendo una media di due gol a partita, perciò dobbiamo migliorarci sotto questo profilo. La classifica piange un pochettino e ora dobbiamo cercare di recuperare già da mercoledi prossimo”.
“Due reti sono dipese dalla fortuna, mentre sul gol di Osvaldo, bisognava accorciare meglio su Totti e potevo fare meglio io, dando una mano ad Hugo Campagnaro sull’attaccante della Roma”.

Commenta Stampa
di Pietroalessio di Majo
Riproduzione riservata ©