Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Higuain e Insigne mattatori, ma che paura nel finale

Storico Napoli, Borussia in ginocchio: 2-1

I tedeschi accorciano all'87' con un autogol di Zuniga

Gonzalo Higuain colpisce di testa per l'1-0
Gonzalo Higuain colpisce di testa per l'1-0
18/09/2013, 22:44

NAPOLI. Il Napoli entra nella storia battendo il Borussia Dortmund per 2-1 nella prima giornata d'andata del girone di Champions League. Apre le danze Higuain, che sfrutta un gran cross di Zuniga al 29'. I tedeschi si innervosiscono e dopo il vantaggio Klopp rimedia l'allontanamento dal campo. Agli sgoccioli i gialloneri rimangono in 10 per il rosso a Wenderfeller: il portiere tocca la sfera con le mani fuori dall'area. Nella ripresa è Insigne-show. Lo scugnizzo di Frattamaggiore pennella una punizione perfetta su cui Langerak non può arrivare: 2-0. A 3' dal termine i tedeschi accorciano a causa di un rilancio errato di Zuniga, che per errore infila la palla alle spalle di Reina. Solo tanta paura nel finale, ma è tutto vero: il Napoli ha battuto i vice-campioni d'Europa.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©