Sport / Vari

Commenta Stampa

Successi della “Polisportiva S. Michele” di Amalfi

Campionati Regionali

Successi della “Polisportiva S. Michele” di Amalfi
17/06/2013, 13:46

CASTEL VOLTURNO - Domenica 16 giugno, sulle acque del Lago della stupenda struttura turistica “Hyppo Kampos Resort”, organizzati dalla Polisportiva ASD ULISSE 2010 e dal Comitato Regionale Campania, si sono disputati i Campionati Regionali Canoa Kayak di velocità sulla distanza dei 200 e 500 mt. per le categorie Ragazzi, Junior, Senior e Master.

 

Inoltre si è svolta la III Prova della Canoa Giovani sulla distanza dei 200 per le categorie Allievi e Cadetti.

 

Ancora nutrita la partecipazione delle società Campane, oltre alla “Polisportiva S. Michele” di Vettica di Amalfi, oltre ad altre 6 società tra cui: il Circolo Nautico Posillipo,la Lega Navale di Castellammare di Stabia, il Circolo Nautico Canottieri Agropoli,la Polisportiva Cilento, l’ASD Circolo Ilva di Bagnoli ela Lega Navale di Bari presente con l’atleta salernitano Ciro Senatore.

 

 

L'ASD San Michele di Amalfi, allenata dai Professori Andrea Gargano e Luciano Grasselli, sponsorizzata dalla società “GM ENGINEERING S.r.l.” di Minori ha partecipato con otto atleti, Raimondo Lanzieri, Ylenia Sicignano, Vincenzo Proto, Giovanni Mormile, Vincenzo Sicignano, Giovanni Mercadante, Yurij Anastasio, Andrea Palladino e Adolfo Paradiso, conquistando ben dieci medaglie.

 

Bella la finale dei 200 metriK1, categoria cadetti "B", dove l'atleta Vincenzo Proto, ha conquistato la medaglia d'oro.

L'atleta amalfitano, dopo un avvio alquanto lento, è riuscito a riprendere la testa della gara e a mantenerla fino alla fine; al secondo posto, l’atleta della Polisportiva Cilento che conquista l'argento, mentre la medaglia di bronzo è stata assegnata all'atleta del Circolo Canottieri Posillipo.

Nella finale successiva dei 200 metriK2, categoria cadetti "B", gli atleti Vincenzo Proto e Giovanni Mormile, hanno conquistato la medaglia d'oro.

 

Gara avvincente anche la prima finale dei 200 metriK1 420, categoria allievi"B", dove gli atleti Giovanni Mercadante e Andrea Palladino, con una gara risolta quasi al fotofinish, hanno conquistato rispettivamente la medaglia d’argento e quella di bronzo, mentre la medaglia d’oro è stata conquistata dall’atleta della Polisportiva Cilento.

 

La seconda finale è stata vinta dall’atleta della Polisportiva Cilento che ha superato il suo compagno di squadra, mentre l’atleta amalfitano, Vincenzo Sicignano ha conquistato la medaglia di bronzo.    

 

Nella finale 200 metriK2 520, categoria allievi"B", gli atleti Giovanni Mercadante e Vincenzo Sicignano hanno conquistato la medaglia d’oro, mentre la medaglia d’argento è stata assegnata all’equipaggio composto da Andrea Palladino e Yurij Anastasio.

 

Medaglie anche nella categoria ragazzi, infatti l’atleta Raimondo Lanzieri, nella finale dei 500 metri K1, ha conquistato la medaglia di bronzo, alle spalle dell’atleta del Circolo Canottieri Posillipo e dell’atleta della Lega Navale di Castellammare di Stabia.

 

Inoltre l’atleta Ylenia Sicignano, ha conquistato due medaglie d’argento nelle finali dei 200 e 500 metri K1

 

Gli allenatori Professori Andrea Gargano e Luciano Grasselli alla fine delle gare esprimono tutta la loro gioia, tutti hanno disputato buone gare, anche quelli che non hanno vinto: con un pizzico di allenamento in più e maggiore convinzione avrebbero ottenuto piazzamenti migliori.

 

Prossimo appuntamento per gli atleti amalfitani, il 13 e 14 luglio ai Campionati Nazionali che si svolgeranno sul Lago di Mormanno (CS). 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©