Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Successo straordinario al "Benvenuti in Paradiso"


Successo straordinario al 'Benvenuti in Paradiso'
01/10/2012, 09:48

La penisola sorrentina si è tinta dei colori sfavillanti che solo le Harley-Davidson hanno. Si è svolta, infatti, la tre giorni “Benvenuti in Paradiso”, kermesse che ha richiamato la presenza di tanti, tantissimi harleysti provenienti da tutta Italia. Cuore ed anima della grande festa sono stati la On The Road Napoli ed il Vesuvio Chapter, connubio che si è dimostrato sul campo vincente. Piazza Angelina Lauro è stata sommersa da centinaia di Harley, ognuna originale rappresentazione dell’idea che il bikers proprietario ha delle creature di Milwaukee: “A Sorrento – dice Ines Borrelli, a capo della On The Road – si è realizzato un sogno; far conoscere agli harleysti le meraviglie della mia terra. La risposta è stata straordinaria, con una partecipazione che ha riempito e scaldato sia le strade della città di Tasso, sia i nostri cuori. Un insieme di donne, uomini, moto fantastiche, accomunate da una grande passione, esaltati da paesaggi fantastici. Nessuno ha fatto mancare il suo contributo di vita motociclistica, di fratellanza, di amore per le due ruote che ha arricchito chi ha diretto le ruote della propria moto a Sorrento. Grazie alla presenza del truck The Legend On Tour, è stato possibile provare su strada vari modelli. Nel nostro stand, poi, sono state esposte le creazioni uscite dall’estro dei tecnici dell’atelier motociclistico capitanato da mio fratello Giovanni. Un grande coinvolgimento che premia il nostro impegno. Ringrazio lo staff della On The Road, che ha speso tutte le sue risorse ed energie. Un grazie va al Sindaco di Sorrento ed ai suoi assessori, perché non solo hanno ascoltato il nostro appello, ma hanno dato un contributo fondamentale per trasformare il sogno in realtà. Infine un grazie speciale va al Vesuvio Chapter ed ai suoi soci. Abbiamo unito le nostre energie ed il risultato è stato fantastico”. Appuntamento quindi al 2013, perché mentre quello celeste può attendere, il paradiso terrestre è a portata di Harley-Davidson!

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©