Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Suzuki Italia conferma anche per il 2010 il suo impegno sportivo


Suzuki Italia conferma anche per il 2010 il suo impegno sportivo
25/01/2010, 14:01

Sabato 16 gennaio si è svolta a Brescia all’Expo Rally 2010 la premiazione dei due trofei monomarca Suzuki, Rallye Cup e Challenge, in relazione alla stagione 2009. Presenti all’evento il Presidente di Suzuki Italia Nobuo Fujita e il Direttore Generale Automobili Massimo Nalli, oltre naturalmente alla squadra corse Emmetre Racing.

Nella Rallye Cup si è aggiudicato il 1° posto il giovanissimo Andrea Crugnola di Varese, promessa del rallismo nazionale che ha conquistato anche la speciale classifica dei piloti under 23 vincendo così una Swift Sport 1.6 oltre ai premi in denaro. Tra i navigatori è arrivato sul gradino più alto del podio il pordenonese Giulio Turatti, che ha condiviso l’abitacolo proprio con Crugnola, mentre per le concessionarie è stata premiata la Millcar di Varese.

Nel Challenge, invece, ha prevalso l’esperienza con la vittoria di Andrea Lolli, ex pilota ufficiale di Suzuki Italia, che si aggiudica così un Suzuki Grand Vitara 3p DDiS. Al suo fianco Sonia Forti, vincitrice del premio in denaro (€ 2.000) riservato ai navigatori. I due piloti possono certamente ritenersi soddisfatti, in quanto detentori anche del terzo posto assoluto nel Campionato Italiano.

Per il 2010, Suzuki Italia ha deciso di continuare nel suo importante impegno sportivo, confermando la sua presenza nel Campionato Italiano Rallye Baja, nel Trofeo Suzuki Challenge, nella Suzuki Rallye Cup e nella Winter Cup.

Campionato Italiano Rally Baja


Anche per questa stagione sportiva, Suzuki Italia ha deciso di schierare due equipaggi: sul Grand Vitara 3.6 il pilota Lorenzo Codecà, due volte Campione Italiano con il Grand Vitara, che sarà affiancato da Bruno Fedullo, esperto navigatore del Tout Terrain; per il secondo fuoristrada Suzuki ancora tutto da decidere, e fervono le trattative con i migliori specialisti e con rallisti di fama.

Suzuki Challenge

Per l’undicesimo anno consecutivo Suzuki ha deciso di continuare a supportare i clienti che ne interpretano lo spirito dinamico e competitivo confermando così il Suzuki Challenge per il 2010, trofeo promozionale inserito all’interno del calendario del Campionato Italiano Rally Baja e riservato alle vetture fuoristrada di produzione Suzuki, in particolare il Grand Vitara DDiS (preparate secondo le norme del Gruppo CSAI T2 - vetture vicine alla serie).
Confermati i molti vantaggi previsti per i partecipanti, tra cui un montepremi per un ammontare totale di circa € 80.000,00 (per i dettagli si prega di collegarsi al sito http://www.suzuki.it/ita/motorsport/index_challenge.asp). I concorrenti potranno, inoltre, beneficiare di uno sconto pari al 15% sull’acquisto del nuovo Grand Vitara 1.9 DDiS 3 porte destinato alla competizione dalla rete dei concessionari Suzuki. Saranno premiati anche i navigatori con un montepremi a loro dedicato pari a € 3.500,00.
Verrà, infine, riconosciuto un premio pari a € 3.000 al Concessionario o Autorizzato Suzuki che il pilota vincitore del Challenge avrà indicato come partner ad inizio Campionato.
Le gare valide saranno 6, quelle del Campionato Italiano Rally Baja 2010.

Suzuki Rallye Cup

Il 2010 darà anche il via alla terza edizione del Trofeo monomarca Suzuki Rallye Cup, avente come protagonista la Swift Sport 1600 Gr. N, che quest’anno toglie i sigilli imposti dai precedenti regolamenti del monomarca, e potrà affrontare le Prove Speciali dotata di pneumatici “stampo”.

La Suzuki Rallye Cup 2010 sarà articolata in 2 Gironi iniziali composti ognuno di 3 rally, Girone Est e Girone Ovest; i migliori potranno quindi cimentarsi nel Girone Finale composto di 2 rally. Le gare scelte sono tra le più interessanti e ricche di storia:
• Girone Ovest: Rally Aosta, Rally Città di Torino, Rally Appennino Reggiano;
• Girone Est: Rally Città di Schio, Rally della Marca, Rally S. Martino di Castrozza,
• Girone Finale: il 29/08 Rally di Taormina ed il 26/09 il Rally di Sanremo.
Anche per questo Trofeo, Suzuki Italia mette in palio un ricco montepremi totale che ammonta a oltre € 80.000,00. Continueranno a essere premiati i piloti, i navigatori e il concessionario che avrà appoggiato l’equipaggio vincitore della Suzuki Rallye Cup.
Maggiori dettagli su http://www.suzuki.it/ita/motorsport/index_rallye.asp

Suzuki Winter Cup


Confermata, infine, anche la seconda edizione della Winter Cup – la prima è attualmente ancora in corsa – che si gareggia con le Swift Sport N2 in 6 Ronde, di cui 4 su terra, per un montepremi totale di € 20.000,00.

Il coordinamento organizzativo di tutta l’attività sportiva di Suzuki Italia continua ad essere affidata alla Emmetre Racing, scuderia automobilistica torinese, con la quale Suzuki Italia detiene un rapporto di collaborazione consolidato da anni di partnership.
Il regolamento e le modalità d’iscrizione dei trofei Suzuki 2010 saranno presto consultabili on line sul sito http://www.suzuki.it/ita/motorsport/index.html, area dedicata all’attività sportiva auto.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©