Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Suzuki Rally Cup, il Rally del Casentino sesto round


Suzuki Rally Cup, il Rally del Casentino sesto round
08/07/2013, 15:31

4 luglio 2013 – Due per il primato. La corsa all’affermazione nel Girone B della Suzuki Rally Cup è più che mai aperta. Questa fine settimana Andrea Vineis e Paolo Amorisco incroceranno le traiettorie al Rally del Casentino per confermarsi al vertice della classifica assoluta, in solitaria. Il Casentino è un primo esame, un confronto diretto che scioglierà l’ex aequo tra i due piemontesi e, verosimilmente, consegnerà ad uno di loro la prima piazza nella graduatoria del Girone B. Ventenne e velocissimo biellese, il primo; quarantenne cuneese, altrettanto veloce ma molto più regolare e costante nelle prestazioni il secondo, che è anche il leader della classifica del Girone A, ma entrambi primi a quota 43 punti, con il terzo piazzato, Sergio Denaro, staccato di tredici lunghezze. Il siciliano è anche il capoclassifica tra i concorrenti della categoria Racing Start, in piena e ravvicinata lotta al piacentino Filippo Visconti, che nelle ultime gare pare abbia perso lo smalto vincente iniziale.Questi i quattro piloti con velleità vincenti e presenti al rally toscano, ai quali vanno poi aggiunti Gianluca Saresera, alla ricerca della miglior continuità e feeling con la compatta giapponese, Stephanie Le Coultre, la svizzera alla guida della Swift Sport alimentata esclusivamente a gas GPL, Giovanbattista Palmiero ed Eugenio Mandelli entrambi e rispettivamente impegnati a “far chilometri” ed accumulare esperienza.Otto le prove speciali, 137 chilometri cronometrati, 338 chilometri lo sviluppo totale del tracciato di gara che i piloti affronteranno in circa dodici ore di competizione. La due giorni del Rally Internazionale del Casentino si svolgerà il 5 e 6 a Bibbiena, con partenza dalle ore 10.31 di sabato ed arrivo ore 22.50.I trofeisti della Suzuki Rally Cup iscritti alla sesta ed ultima prova qualificante alla fase finale: 93 Vineis - Garella (Cars For Fun9; 94 AmoriscoCavallotto (Meteco Corse); 95 Saresera - Fenoli (Just Race); 96 Le CoultreBoi (Racing Team Nyonnais); 97 Palmiero - Boni (Solferino Racing); 107 Denaro - Abate (Messina Racing Team); 108 Visconti - Gravaghi (Proracing); 109 Mandelli - Della Torre (Due Gi Sport) tutti su Suzuki Swift Sport 1600

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati

03/07/2013, 22:19

Stupefacente...la vita!