Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Tutti i nomi

SVINCOLATI - Un'intera squadra da prendere a costo zero!


SVINCOLATI - Un'intera squadra da prendere a costo zero!
10/09/2013, 10:34

Lo svincolato tira. Basta vedere il mercato condotto dai nostri club per trovare conferma del fatto che il giocatore a zero euro fa gola più che mai: Pirlo e Llorente alla Juve, Van Bommel, Mexes e Montolivo al Milan, Campagnaro all'Inter (che aveva preso così Cambiasso dal Real!), Klose e Ederson alla Lazio, Pizarro alla Fiorentina. Questa è la storia recente. E questi sono giorni in cui chi non è riuscito a completare gli organici nella finestra estiva si rivolge ai senza contratto, già liberi dal luglio scorso: si parla molto di Tommaso Rocchi al Livorno, per esempio. Ma per comprare a costo zero la prossima estate, bisogna iniziare a muoversi oggi, monitorando i giocatori entrati nell'ultimo anno di contratto: senza rinnovo, saranno tesserabili gratis e già da febbraio saranno liberi di trattare (e accordarsi) con chiunque. Ecco perchè le società italiane tra qualche mese inizieranno a guardare avanti. E avanti vuol dire giugno 2014.

QUANTI BIG - Nel frattempo c'è chi la strada del rinnovo l'ha già cominciata a percorrere, come Francesco Totti (36) con la Roma. Non c'è ancora la firma, ma i grandi lavori sono iniziati, in ottima sintonia. Così Camilo Zuniga (27): tutto porta a pensare che trasformerà la "stretta di mano" con il Napoli in un accordo scritto dopo un mercato trascorso sulle pagine e i servizi di Juve di giornali, radio e televisioni. E Javier Zanetti (40) all'Inter è una di quelle bandiere che non ammaineresti mai: bisognerà vedere come tornerà dall'infortunio. Dipendesse da Moratti non ci sarebbe discorsi: firma e basta. Ma le vicende societarie all'Inter, si sa, sono in divenire. Molto dipende anche dai progetti futuri dei singoli: Diego Milito (34) un giorno vuole tornare in Argentina, per lui come per Esteban Cambiasso (33) in ogni caso le trattative per il rinnovo sono anche legate a una ridiscussione dell'attuale ingaggio, non più compatibile con la nuova politica societaria. A proposito di capitani e leader, la Fiorentina a breve dovrebbe annunciare i rinnovi dei contratti del capitano Manuel Pasqual (31) e di David Pizarro (33). E la Juve? In casa bianconera resta aperta la questione Andrea Pirlo (34). Durante la tournèe negli States, il regista era uscito allo scoperto, chiedendo fiducia attraverso un nuovo accordo. Con la Juve, in realtà, l'appuntamento è stato preso per la prossima primavera: le parti si incontreranno, parleranno dei programmi futuri, prenderanno una decisione. Restando ai bianconeri, con Marco Storari (36) c'è già una promessa sul tavolo. In casa Lazio toccherà a Miro Klose (35) a sciogliere le riserve sul suo futuro.

I NOMI CALDI - Molti dei giocatori entrati nell'ultimo anno di contratto sono stati i nomi caldi del mercato. In questo senso, occhio a quanto accadrà a Cagliari. E' interesse del club rossoblù trovare alla svelta un'intesa con Michael Agazzi (29), un nome valutato già in estate da club come la Fiorentina, "bloccato" però da una valutazione troppo alta (7 milioni). Se per Daniele Conti (34) e Andrea Cossu (33), due bandiere, l'accordo è praticamente scontato (l'annuncio, magari, arriverà più avanti, non c'è fretta), il nodo riguarda Lorenzo Ariaudo (24): il difensore è sempre più indiziato per muoversi a fine anno a costo zero (le big sono tutte alla finestra) dal momento che non ha ancora ricevuto alcuna proposta concreta. Addio che il Cagliari ha messo in conto negli ultimi giorni di mercato: ecco perchè non ha ceduto Astori.

GLI ALTRI - Di occasioni interessanti ce ne sono per tutti i gusti. Chi lotta per la salvezza rinvierà eventuali rinnovi a fine anno, a seconda dei programmi futuri. C'è poi tutta la pattuglia di ultratrentenni, da Nicola Legrottaglie (36) a Massimo Ambrosini (36): saranno loro a dover decidere cosa fare da grandi. Certo, alcune decisioni sono già state prese: il Bologna, per esempio, lascerà libero Henry Gimenez (27) se non riuscirà a cederlo a gennaio.

TOP 11 - Mettendo tra parentesi le trattative più o meno scontate, ecco un undici a costo zero per l'anno prossimo: Agazzi tra i pali, Ariaudo e Antonelli in difesa, Pirlo in regia, Robinho e Klose in attacco (con Thereau pronto in panchina), con le guest star di Totti e Zuniga e un'ampia scelta anche per quanto riguarda le riserve. Una squadra da comprare senza spendere un euro ma per puntare molto in alto.

Fonte: Corriere dello Sport

Commenta Stampa
di Luca G. Zanini
Riproduzione riservata ©