Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Taglialatela: "Mazzarri saprà gestire Insigne"


Taglialatela: 'Mazzarri saprà gestire Insigne'
14/09/2012, 16:12

A Radio Crc è intervenuto Pino Taglialatela, ex portiere del Napoli: “Sono lontani i tempi in cui Napoli-Parma ci faceva piangere lacrime amare. Erano tempi brutti e particolari dove la società non era in grado di sostenere una squadra. Il Napoli veniva da stagioni bellissime quindi i napoletani avevano assaporato il sapore della vittoria. Fortunatamente però questi tempi sono cambiati e restano solo ricordi. Non so se il Napoli si è rinforzato dopo la cessione di Lavezzi e Gargano però il Napoli sul mercato ha operato molto bene, ha riportato anche a casa un grande talento quale Insigne. Questo ragazzo è proiettato a fare il bene di Napoli. La gioia mia e credo quella di un tifoso partenopeo credo sia quella di vedere giocare un ragazzo di Napoli che ci sta facendo onore. Mazzarri saprà come e quando inserire Insigne. Ma, a mio modesto parere, il ragazzo dovrebbe giocare sempre. Pandev è un grandissimo giocatore ma tra i due preferisco Insigne dall’inizio e Pandev nella ripresa. Probabilmente la Juventus vincerà lo scudetto ed è facile dirlo perché ha una rosa importante, con qualità e quantità però subito dopo vedo il Napoli e non il Milan che credo si sia indebolito. Il Napoli è una certezza da tanti anni e adesso deve prendersi le responsabilità da top club per ambire a palcoscenici importanti. Fare bene giocando poco non è facile. Vargas è un buon giocatore ma col tempo capiremo se si tratta di un talento o meno. Per farlo esprimere al meglio c’è bisogno di continuità ma davanti a Vargas ci sono giocatori troppo più importanti. In Europa League vorrei vederlo all’opera sperando che emerga quel talento di cui si parla tanto”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©