Sport / Tennis

Commenta Stampa

Superato il Tennis Bassano in finale 4-1

Tennis A1: Capri Sports Academy, quarto scudetto tricolore


Tennis A1: Capri Sports Academy, quarto scudetto tricolore
08/12/2009, 17:12

Il Capri Sports Academy è campione d’Italia per la quarta volta consecutiva. La squadra del numero uno Roberto Russo ha vinto la finale contro il Tennis Bassano 4-1, chiudendo nel migliore dei modi le Final Four 2009 di Bra (Cuneo). Il punto decisivo è arrivato dalla coppia Volandri-Giorgini, che ha superato il doppio friulano formato da Lorenzi e Aldi. A conquistare gli altri tre punti, in singolare, sono stati Andreas Seppi, Filippo Volandri e Daniele Giorgini. Il numero uno d’Italia ha confermato l’imbattibilità in singolare con la maglia del Capri vincendo in due set contro Paolo Lorenzi 6-4, 7-5. Il livornese ha superato la resistenza di un ottimo Francesco Aldi, conquistando la terza vittoria in tre partite in queste Final Four 2009, dopo le due contro l’Aniene: 4-6, 6-3, 7-6 (4) il punteggio. Splendida anche la prestazione di Daniele Giorgini, che ha vendicato il ko di domenica scorsa travolgendo Federico Torresi in 51’, 6-1, 6-2. Ha perso invece Potito Starace contro Andrea Arnaboldi in tre set (3-6, 6-4, 6-2).
LA CRONACA DEI MATCH – In apertura, Giorgini domina in lungo e in largo contro Torresi, l’unico che l’aveva battuto in singolare durante la fase a gironi, strappando subito il servizio all’avversario e volando sul 4-1. Il marchigiano del Capri Sports è incontenibile e conquista il primo set 6-1 in poco più di 20’. Nel secondo set il numero 4 del Capri non rallenta la sua splendida marcia e s’invola subito sino al 3-0. Torresi cerca di reagire (4-2), ma c’è poco da fare: Giorgini chiude 6-2 dopo 51’ di gioco e regala il primo punto ai campani. Sul Centrale, invece, partenza in salita per Volandri, che perde subito il servizio contro Aldi e va sotto 0-2, 0-30. Nulla di grave, comunque, perché il livornese trova presto il feeling con il campo e inizia a macinare gioco di buon livello, riprendendosi il break al quinto turno di battuta: 3-3. Aldi replica trovando immediatamente il contro break. Sul 5-4 Volandri ha l’occasione per impattare, ma la spreca e perde il primo set 6-4. La musica cambia nel secondo set, quando Volandri sale sul 2-0 strappando il servizio ad Aldi, che però non molla la presa e impatta a quota 3. Sul 4-3, l’ex numero uno italiano strappa il servizio all’avversario e sul gioco successivo sfrutta il primo set point: 6-3 e un set pari. Nel terzo set subito 3-1 Volandri. L’atleta del Bassano viene condizionato da un acciacco all’adduttore, ma stringe i denti e si porta addirittura in vantaggio 5-4. Si arriva al tie-break: Volandri sale sul 4-0 e chiude 7-4, Capri avanti 2-0. Intanto sul Campo 1 Starace dà spettacolo contro Arnaboldi. Il campano vuole vendicare il ko in semifinale contro Cipolla (il primo e l’unico del 2009 in singolare) e parte con il piede sull’acceleratore. Arnaboldi resiste sino al 2 pari, poi perde il servizio e si trova sotto 5-2 in pochi minuti. Per Potito è tutto facile, l’avversario resiste annullando 5 set point ma deve capitolare al sesto: 6-3. Nel secondo set non ci sono break sino al 4-4, poi a sorpresa Arnaboldi strappa il servizio a Starace e vince 6-4. Tutto da rifare per l’atleta del Capri, che perde il servizio in avvio di terzo set: 3-0 Arnaboldi, che trova le righe con una semplicità spaventosa e si aggiudica il parziale 6-2. Sul 2-1 Capri, scendono in campo sul Centrale i numeri 1 Seppi e Lorenzi. Il 25enne di Bolzano parte bene e va avanti 4-0, Lorenzi recupera uno dei due break subìti e accorcia 4-3, ma Seppi è implacabile e chiude 6-4. Nel secondo set l’atleta del Bassano cresce e mantiene il servizio sino al 5-5. Partita di grande livello, con Lorenzi in grado di tenere testa al n. 49 del mondo grazie all’alta percentuale di prime. Ma proprio sul 5 pari, Seppi si scatena, conquista il servizio dell’avversario a zero e chiude 7-5. Sul 3-1, è il turno del doppio. Volandri e Giorgini vincono agevolmente il primo set contro Aldi e Lorenzi, 6-3. Alla coppia campana basta un break per portarsi a un solo set dallo scudetto. Nel secondo parziale equilibrio sino al 3-3, poi il Capri strappa il servizio e chiude 6-4.

CAPRI SPORTS ACADEMY-TENNIS BASSANO
Giorgini (C) b. Torresi (B) 6-1, 6-2
Volandri (C) b. Aldi (B) 4-6, 6-3, 7-6 (4)
Arnaboldi (B) b. Starace (C) 3-6, 6-4, 6-2
Seppi (C) b. Lorenzi (B) 6-4, 7-5
Volandri-Giorgini (C) b. Lorenzi-Aldi (B) 6-3, 6-4

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.