Sport / Tennis

Commenta Stampa

Tennis A1: il Capri Sports giocherà i quarti di finale a Napoli


Tennis A1: il Capri Sports giocherà i quarti di finale a Napoli
25/11/2009, 14:11


NAPOLI - Il Capri Sports Academy giocherà a Napoli la sfida unica dei quarti di finale dei playoff per lo scudetto della serie A1 di tennis 2009. Si giocherà domenica 29 novembre (ore 9, ingresso gratuito), contro la Canottieri Casale Monferrato all’aperto, sui campi del Tennis Club Napoli, sede ufficiale del club del presidente Roberto Russo. In caso di pioggia il Capri potrà usufruire dell’impianto al coperto di viale Giochi del Mediterraneo a Fuorigrotta, che era stato negato dal gestore in occasione dell’ultima sfida del girone eliminatorio di A1, Capri-Empire Roma, match disputato a sede invertita e vinto dagli isolani 4-2. Decisivo l’intervento dell’assessore allo sport della Regione Campania, Alfonsina De Felice, che aveva accolto la richiesta d’aiuto del club campione d’Italia, che rischiava di giocare i playoff tricolori lontano dalla propria città, e che ha trovato la migliore soluzione al problema.

“Sono felice che si giochi a Napoli e che questa assurda storia si sia conclusa – ha spiegato il presidente del Capri Sports Academy, Roberto Russo -. Ho sempre detto, fin dall’inizio della stagione, che il Capri Sports voleva solo giocare a tennis e difendere al meglio i tre scudetti consecutivi vinti sul campo nella serie A1 a squadre, il campionato più importante organizzato dalla Federtennis. Abbiamo lasciato alle spalle i problemi e siamo andati avanti. Per questo, adesso che abbiamo la sicurezza di poter giocare a Napoli, chiedo ai nostri tifosi e agli appassionati di tennis di starci vicino in questa ultima e decisiva sfida casalinga. Vincere domenica contro il Casale significherà conquistare per la quarta volta consecutiva le Final Four scudetto e andare a difendere il titolo tricolore a Bra, in dicembre”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©