Sport / Tennis

Commenta Stampa

Tennis Napoli Cup: L’italiano Trevisan passa il primo turno


Tennis Napoli Cup: L’italiano Trevisan passa il primo turno
19/04/2011, 11:04

Passaggio di consegne tra l’ex numero uno del mondo, Thomas Muster e, la promessa bielorussa, Ignatik, ex numero uno del mondo juniores, nella prima giornata della Tennis Napoli Cup – Trofeo Banco di Napoli. L’austriaco si è arreso 6-3 7-5 e saluta la Tennis Napoli Cup e il Tennis Club Napoli che l’hanno accolto da re del tennis, quale è stato negli anni ’90, su terra battuta. Tantissimi appassionati sul campo centrale Carlo d’Avalos per applaudire l’austriaco che ha lottato come un leone, soprattutto nel secondo set, contro un avversario più giovane di ben 23 anni (44 contro 21).

“ringrazio i napoletani che hanno tifato per me e mi hanno salutato con tanto entusiasmo. Sono stato felice di giocare qui, non lo avevo mai fatto in un torneo. E’ un gran torneo, con tennisti di valore internazionale. Io porto un messaggio di promozione per il tennis, perché questo sport non deve avere età. Sono felice quando sono in un campo di tennis e voglio farlo sapere ai giovani che competono in questo sport”.

L’Italia festeggia la prima vittoria al torneo di Napoli. La wild card Matteo Trevisan ha regolato in due set il croato Veic 6-3 6-4, confermandosi in un buon momento di forma. Domani (martedì), ingresso gratuito, c’è l’attesa giornata dedicata agli azzurri. Saranno ben cinque a scendere in campo, dalla testa di serie numero 2, l’azzurro di Coppa Davis Filippo Volandri, a Matteo Viola e Alessio Di Mauro, entrati direttamente in tabellone, al napoletano Enrico Fioravante che ha ricevuto una wild card dal direttore del torneo, Angelo Chiaiese, al qualificato Enrico Burzi. Volandri esordirà contro il canadese Polanski e, in caso di vittoria, troverà al secondo turno Ignatik. Grande attesa per il derby tutto azzurro tra il siciliano Alessio Di Mauro e il napoletano e beniamino al TC Napoli, Enrico Fioravante, che cerca un risultato importante per scalare la classifica mondiale Atp. Sempre domani in campo anche la testa di serie numero 1, il francese Geremy Chardy e la testa di serie numero 3, il portoghese Frederico Gil, due dei grandi favoriti del torneo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©