Sport / Tennis

Commenta Stampa

Tennis Napoli Cup, trionfa kuznetsov, grande successo di pubblico


Tennis Napoli Cup, trionfa kuznetsov, grande successo di pubblico
30/04/2012, 15:04

Come da tradizione la Tennis Napoli Cup –Trofeo Banco di Napoli è stata vinta da una giovane promessa del tennis mondiale. Il russo Andrey Kuznetsov, ventuno anni, ex numero tre del mondo juniores e vincitore del torneo di Wimbledon, trionfa agli Internazionali di Napoli, torneo challenger organizzato sui campi della Villa Comunale in collaborazione con Makers.

Il russo ha sconfitto il francese Jonathan Dasnieres de Veigy in due set 7/6(6) 7/6(6) in una bellissima finale tra gli applausi del campo d’avalos completamente esaurito.

Grande successo di pubblico, oltre duemila persone, per una finale molto combattuta che ha appassionato, come sempre, il pubblico partenopeo.

Kuznetsov è riuscito ad annullare un set point sul 6/5 a favore di Dasnieres de Veigy nel primo set e due set point nel tie-brek del secondo set. Gran servizio, ottimi fondamentali da fondocampo, buona visione di gioco e un futuro tutto da scrivere.

Tradizione, quindi, rispettata. Napoli lancia un nuovo talento nel palcoscenico tennistico internazionale. Kuznetsov meglio di Safin, ultimo russo in una finale a Napoli ma sconfitto da Sanguinetti nel 1998. Tanti campioni sono passati dal torneo del lungomare, tra i tanti, Ferrero, Mantilla, Ferrer, Gasquest, Tomic e ora ricorderemo anche Andrey Kuznetsov.

“Questa è stata la mia prima vittoria – spiega Kuznetsov - in un torneo challenger. E’ stato bellissimo vincere a Napoli, il pubblico è straordinario, mi è stato vicino per tutta la settimana. Ieri mi sono riposato e sono riuscito a preparare bene la finale. E’ stata una partita durissima ma sono riuscito a vincere in due set. Napoli è una città bellissima, spero di tornare per difendere il titolo. Dopo questa vittoria spero di scalare tante posizioni nella classifica mondiale”.

Sugli spalti, tra la gente, anche il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris.

“E’ bellissimo vedere – ha detto il sindaco – tanta partecipazione del pubblico di Napoli. Dobbiamo aprire la città allo sport. Faremo di tutto per portare a Napoli la Coppa Davis che si svolgerà il prossimo settembre in Italia”.

“Il Tennis Club Napoli ha dimostrato – spiega Luca Serra presidente Tennis Club Napoli – ancora una volta di essere in grado di ospitare grandi eventi. E’ stata una bellissima settimana di grande tennis”.

Nella mattinata tra gli eventi collaterali degli Internazionali si è svolto il Memorial De Concilio alla presenza del direttore del torneo Angelo Chiaiese, del presidente Makers Carlo Alagna e con i maestri del circolo Riccardo Fortunati e Piero Monte. Disputata anche la finale della seconda edizione del Trofeo leBebè, trofeo di tennis a inviti dedicato ai migliori giovani tennisti della categoria under 10 maschile e femminile, selezionati dai responsabili tecnici della Federazione Italiana tennis e dai circoli tennistici d’Italia. Il torneo maschile è stato vinto da Alberto Grimaldi che ha superato in finale Simone Sorbino. Il torneo femminile è stato vinto da Antonia Aragosta che ha superato in finale Emanuela Chiaro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©