Sport / Tennis

Commenta Stampa

tennis napoli cup, vincono muller, schoorel e bellotti, perde bolelli


tennis napoli cup, vincono muller, schoorel e bellotti, perde bolelli
25/04/2012, 09:04

Tennis Napoli Cup – Trofeo Banco di Napoli Vince l’italiano Bellotti, la testa di serie numero 1 Muller e Schoorel Perdono Bolelli e Fioravante. Domani inizio ore 11.30, ingresso gratuito. In campo la promessa mondiale Kuznetsov e Muller. Giovedì 26 aprile Forum degli Industriali: “Sport & Industria  come creare sviluppo in Campania”

Sorprese e conferme alla Tennis Napoli Cup – Trofeo Banco di Napoli, torneo challenger organizzato sui campi del circolo della Villa Comunale in collaborazione con Makers.

Cade la testa di serie numero due del torneo, l’italiano Simone Bolelli che è stato sconfitto dalla promessa del tennis italiano Riccardo Bellotti. Venti anni, gran diritto, mentalità vincente e un futuro tutto da scrivere. Bolelli si è ritirato sul punteggio di 6/3 3/1 per problemi di stomaco.

“Ho giocato molto bene, sono riuscito – spiega Bellotti – a spingere tanto con il dritto. Non avevo niente da perdere. E’ la mia vittoria più bella. Ora ho tanta fiducia per il futuro. Guardo partita per partita. Tutto può succedere. Questo torneo mi piace molto”.

Vince invece la testa di serie numero uno, il lussemburghese Gilles Muller, numero 61 del mondo, che ha sconfitto il sorprendente napoletano Enrico Fioravante con il punteggio di 7/5 5/7 6/1.

“Oggi non ho giocato benissimo – spiega Muller – ma sono riuscito comunque a vincere. Questa è la cosa più importante. E’ la terza volta che vengo a Napoli. Ho tanti ricordi positivi, spero di giocare meglio nelle prossime partite”.

“Ho giocato – spiega Fioravante – una buona partita anche se quando si perde non si può essere mai felici. Ho fatto un bel recupero nel secondo set, mentre nel terzo si è visto che non ho tantissime partite nelle gambe”.

Il campione in carica Thomas Schoorel ha sconfitto il francese Roman Jouan con il punteggio di 6/4 6/4 e continua la sua corsa per la difesa del titolo.

Perdono invece le wild card del torneo, Federico Gaio sconfitto dal francese Dasnieres de Veigy con il punteggio di 3/6 6/3 6/2, Marco Cecchinato sconfitto 6/1 6/1 dal portoghese Sousa e Stefano Napolitano sconfitto 1/6 6/2 6/4.

Vince la testa di serie numero quattro il francese Adrian Mannarino che ha sconfitto il belga Mertens 7/6 5/7 6/4. Si è ritirato invece la testa di serie numero cinque, l’italiano Alessandro Giannessi per influenza mentre era sul punteggio di 6/4 2/0 in favore dell’austriaco Fischer. Vince anche Dustin Brown che ha sconfitto Matteo Viola 6/2 6/1.

Attesa per la promessa mondiale Kuznetsov e per Muller. Domani gli incontri di secondo turno inizieranno alle ore 11.30. Campo d’avalos: Kuznetsov vs Serra, a seguire Authom vs Fischer; non prima delle 15.30 Muller vs Sousa a seguire Mannarino vs Jebavy.

Tra gli eventi collaterali degli Internazionali domani alle ore 17 ci sarà l’esibizione di tennis in carrozzina, in serata si terrà il pizza party alle ore 20.30 da Rosso Pomodoro.

Giovedì 26 aprile, alle ore 17.30, al circolo del Tennis in viale Dhorn si terrà il forum "Sport & Industria: come creare sviluppo in Campania" promosso dal presidente degli industriali di Napoli Paolo Graziano, per dibattere sugli eventi sportivi che possono essere volano di sviluppo per la regione e per far conoscere la nostra terra nel mondo. Al forum parteciperanno il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, il presidente del Tennis Club Napoli Luca Serra, Franco Porzio patron dell'Acquachiara pallanuoto ed il ct della nazionale di scherma Sandro Cuomo, Carlo Palmieri Vice Presidente di Pianoforte Holding (Carpisa - Yamamay). Modererà il forum il giornalista dell’ansa Carlo Gambalonga.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©