Sport / Tennis

Commenta Stampa

Starace e compagni passano sul campo del Castellazzo (2-4)

Tennis serie A1, impresa del Capri Sports Academy


Tennis serie A1, impresa del Capri Sports Academy
09/11/2009, 13:11

NAPOLI - Impresa del Capri Sports Academy, che passa sul campo del Tc Castellazzo e centra il tris di vittorie in campionato, restando in corsa per il primato del girone 1. Il team del presidente Roberto Russo è anche ad un passo dalla quarta Final Four scudetto consecutiva. Incontro equilibrato ed emozionante, quello disputato sul campo in moquette di Parma. Sono stati decisivi i due doppi: quando il pareggio sembrava inevitabile, infatti, le coppie Volandri-Petrazzuolo e Starace-Giorgini hanno tirato fuori il massimo e si sono aggiudicate i due mega tie-break, fissando il risultato sul 4-2.

Inizio choc del Capri Sports, con il febbricitante Giancarlo Petrazzuolo che soffre contro Alessandro Tombolini, perfettamente a suo agio sul campo amico: il primo set si chiude 6-2 in pochi minuti, ma l’atleta di Secondigliano non molla e lotta punto a punto nel secondo parziale. Non basta, però, perché sul 5-5 Tombolini trova il break e chiude 7-5. Ci pensa Daniele Giorgini, sull’altro campo, a riportare il punteggio in parità disputando un match eccellente contro Giuseppe Montenet, superato 6-3, 7-5. All’atleta isolano basta un break per ogni set per portare a casa il punto dell’1-1. Nel terzo match tocca a Potito Starace, la “bandiera” del Capri che trova sulla sua strada l’esperto Alberto Brizzi. Una sfida ostica, ma il ragazzo di Cervinara vince l’ennesimo singolare, il terzo in altrettanti incontri disputati (mancava contro l’Anzio). Nel primo set tutto scorre nel migliore dei modi (6-4), poi Brizzi alza il ritmo e porta Starace al tie-break: qui Potito si esalta e vince 11-9. Sul 2-1, però, Volandri s’inchina a Vanni al termine di una vera e propria maratona, conclusasi 1-6, 7-5, 6-3 in favore del parmense. Tanti i rimpianti, perché il livornese aveva iniziato bene, dando l’impressione di poter regalare al Capri il punto del 3-1. Dunque, per la prima volta in questo campionato il Capri va ai doppi sul punteggio di 2-2. Il vicepresidente Paolo Heinrich e il capitano Daniele Silvestre scelgono due coppie inedite; da una parte i febbricitanti Volandri e Petrazzuolo, opposti a Montenet e Tombolini, dall’altra Starace e Giorgini contro Vanni e Brizzi. Il primo doppio soffre fino al 4-6, 4-5, poi cambia marcia, si aggiudica il secondo set 7-6 e il mega tie-break 10-8. Starace e Giorgini invece giocano in scioltezza il primo parziale, ma si fanno raggiungere prima di chiudere anche loro al tie-break: 6-4, 3-6, 10-7 i parziali.

Domenica prossima si torna in campo per la sesta e penultima giornata di campionato. Al Tc Napoli arriva l’Empire Roma

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©