Sport / Tennis

Commenta Stampa

Lo svizzero in caso vittoria ritornerebbe 1°in Atp

Tennis: Wimbledon, in finale Roger Federer e Andy Murray


Tennis: Wimbledon, in finale Roger Federer e Andy Murray
07/07/2012, 09:07

ROMA - Non smentisce la sua fama di torneo  più antico e prestigioso del mondo Wimbledon, che vedrà quali sui finalisti  Roger Federer (nella foto)  ed Andy Murray. La sfida, quindi,  e' tra Il numero 3 del mondo e del torneo, Federer che e' arrivato in finale battendo in 4 set (per 6-3 3-6 6-4 6-3), in due ore e 20', il serbo Novak Djokovic, numero uno della classifica Atp e prima testa di serie del seeding.
L'inglese Murray, beniamino del torneo, ha invece superato il francese Jo-Wilfried Tsonga con il punteggio 6-3, 6-4, 3-6, 7-5, riportando un britannico in finale dopo 74 anni.
Nel caso vincesse, domani, Roger  Federer , per lui sarebbe  la ventiquattresima finale in carriera in un torneo del Grande Slam (finora ne ha vinte 16 e ne ha perse 7) e l'ottavo atto conclusivo di Wimbledon, dove ha gia' trionfato in sei occasioni, ma soprattutto tornerebbe numero uno del mondo, eguagliando Pete Sampras, che detiene il record di settimane in vetta nel ranking Atp. Lo statunitense ne ha collezionate 286; lo svizzero e' fermo, al momento, a quota 285 (delle quali 237 consecutive, fra il 2004 ed il 2008).
IL TORNEO -  Wimbledon  si tiene tra giugno e luglio a Wimbledon (Londra), è il terzo dei tornei del Grande Slam. Si gioca ogni anno, preceduto dall'Australian Open e dagli Open di Francia, e seguito dagli US Open. Il torneo (l'unico tra quelli del Grande Slam ad essere giocato sull'erba) dura due settimane, soggette ad essere protratte a causa della pioggia.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©