Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Tg5 offende i Borboni, polemica su you tube



Tg5 offende i Borboni, polemica su you tube
09/06/2010, 09:06

Con qualche giorno d'anticipo sui Mondiali sudafricani, si sono conclusi i campionati del mondo per le nazioni senza Stato. Un torneo calcistico che, come quello riconosciuto dalla Fifa, si gioca a cadenza quadriennale tra squadre provenienti da tutto il mondo. A rappresentare la penisola nostrana c'era la Padania, campione in carica, che ha bissato il successo di quattro anni fa, ed il Regno delle due Sicilie. Ironia della sorte, le due ipotetiche metà dell'Italia si sono scontrate in semifinale. Per la cronaca, ha vinto la Padania grazie anche alla presenza in squadra di vecchie conoscenze del massimo campionato come Piovani (ex Piacenza), Cossato (ex Chievo Verona) nonchè Maurizio Ganz. Ma a fare scalpore in queste ore non è stata la sfida, nè il risultato, bensì un servizio andato in onda nell'edizione serale del Tg5 in cui il giornalista, Carmelo Luciano, prende per il verso la storia borbonica e i rappresentanti del Regno delle due Sicilie, a differenza di un trattamento di tutto rispetto riservato ai "più titolati" padani. A far scoppiare la polemica, la frase "rispediti a casa i neoborbonici". Nel video allegato il servizio del tg della rete ammiraglia Mediaset.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©