Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA SORRENTINO

"Tifo Napoli, amo il sud e Maradona"


'Tifo Napoli, amo il sud e Maradona'
19/05/2011, 13:05

A Radio Crc, nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma, è intervenuto Stefano Sorrentino, portiere del Chievo:
“Tifo per il Napoli perché è una squadra del sud e perché il mio idolo è Maradona”.
“E’ bello dopo tanti anni vedere il Napoli in Champions. Penso che sia anche giusto per me che sono del sud, tifare per le squadra del sud.
Ho un contratto con scadenza nel 2013. Sulla carta dovrei restare al Chievo, ma è chiaro che mi piacerebbe provare un’avventura importante. L’anno scorso ho avuto la possibilità di andare a giocare in diverse squadre, ma alla fine sono rimasto al Chievo. Certo che se dovesse arrivare la chiamata di una big, mi piacerebbe provare. È chiaro che se Sorrentino dovesse lasciare il Chievo, lo farebbe solo per una big.
Non c’è mai stato nessun contatto con il Napoli, se non prima che il Napoli prendesse De Sanctis perché con Morgan c’era qualche problemino, ma con me tutto finì in una chiacchierata, anche perché il Napoli alla fine prese De Sanctis. Sicuramente mi sarebbe piaciuto giocare a Napoli perchè sono cresciuto con l’idolo di Maradona.
I senatori hanno una parola importante, penso che saranno chiamati in causa anche se ad essere sinceri, chi comanda e tira fuori i soldi è il presidente, quindi credo sia comunque la sua l’ultima parola.
Certo che se ci sono ostacoli insormontabili è preferibile separarsi adesso, piuttosto che iniziare con qualche dubbio. I matrimoni si fanno in due, ma l‘unica cosa che adesso si può fare sono i complimenti al presidente che ha costruito un ottima squadra e all’allenatore che ha portato il Napoli in Champions a giocando 50 partite tutte allo stesso livello”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©