Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Settimana azzurra, Russo racconta: il Pocho e suo figlio

"Tifosi inviperiti per l'arbitraggio di domenica"


.

'Tifosi inviperiti per l'arbitraggio di domenica'
01/12/2009, 18:12

NAPOLI - “Il Pocho ha svolto differenziato, la tabella di marcia prevede differenziato anche domani. Con lui c’era anche il figlio Thomas che ha giocato con un Supersantos”, questo il racconto del collega giornalista Antonio Russo nel corso di Settimana Azzurra. Un Lavezzi che lavora per ritrovare la condizione dopo lo stop ed è affiancato da suo figlio dimostrando ancora una volta come la serenità dell’ambiente familiare sia importante per lui.
Tridente con Denis? Credo sia un’idea troppo spregiudicata. Il Napoli ha già Lavezzi ed Hamsik (oltre a Quagliarella) anche se Denis è l’unica vera prima punta degli azzurri”.
Naturalmente si è tornati sulle parole del patorn De Laurentiis che questa mattina ha raccontato a tutto tondo il suo dispiacere per l’arbitraggio di domenica e del San Paolo. “Il presidente è stato più cauto dei tifosi che sono inviperiti per la sfida di parma – conferma Russo – per quanto concerne lo stadio credo che siamo ancora in alto mare, il San Paolo è un punto di riferimento per i tifosi”.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©